CIAK: WORKSHOP ITINERANTE TRA ITALIA E GRECIA PER 15 SCENEGGIATORI

CIAK: WORKSHOP ITINERANTE TRA ITALIA E GRECIA PER 15 SCENEGGIATORI

BARI\ aise\ - Promuovere il patrimonio naturale e culturale della Grecia occidentale, delle Isole Ionie dell’Epiro e della Regione Puglia per migliorare la loro attrattività attraverso sceneggiature cinematografiche. Questo l’intento che sta dietro il progetto CIAK “Common Initiatives to AcKnowledge and valorize tourism potential of the programme area through cinema”, che si inserisce nel solco del più ampio Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014/2020.
È stato infatti pubblicato un avviso pubblico per selezionare 15 sceneggiatori che parteciperanno al workshop itinerante di sceneggiatura tra Italia e Grecia. Dei 15 sceneggiatori selezionati, 5 dovranno provenire dalla Regione Puglia e 5 da una delle regioni greche dell’Epiro, Grecia Occidentale e Isole Ioniche e 5 da altri paesi.
Il workshop di sceneggiatura Greece-Puglia Experience si svolgerà nell’arco di 3 settimane programmate in due diversi periodi: il primo tra maggio e giugno 2019 e il secondo tra settembre e ottobre 2019. Il workshop avrà luogo in tre differenti location: a Corfù, nella regione dell’Epiro e a Bari. Ogni settimana prevede quattro giorni di workshop e un tour finale di 3 giorni nelle località di maggior interesse culturale, storico e fisico vicine alle location.
La partecipazione al workshop è gratuita; le spese di trasporto, vitto e alloggio sono coperte dal progetto Ciak.
Ogni sceneggiatore selezionato, dovrà realizzare 1 script in una località a propria scelta nel territorio pugliese e/o nel territorio di una o più regioni greche sopra citate. I 15 scripts realizzati dai partecipanti potrebbero essere utilizzati come base per film futuri.
Tutti gli interessati possono scaricare l’avviso (disponibile in lingua inglese) e presentare la propria domanda attraverso la piattaforma telematica raggiungibile a questo link.
La scadenza del bando è fissata per l’8 Aprile 2019.
La Fondazione Apulia Film Commission è partner capofila di questo progetto, che vede coinvolti, sul lato greco, quattro partner: Regione dell’Epiro, Regione delle Isole Ioniche, Regione della Grecia Occidentale e Università dello Ionio. Partner associato è il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi