CNA FEDERMODA IN CATTEDRA ALLA WINTER SCHOOL “FOOD, FASHION & ARTS: IMPRESE CREATIVE TRA ITALIA E AFRICA”

CNA FEDERMODA IN CATTEDRA ALLA WINTER SCHOOL “FOOD, FASHION & ARTS: IMPRESE CREATIVE TRA ITALIA E AFRICA”

MILANO\ aise\ - Il mondo dell’imprenditoria creativa in Italia costituisce una risorsa per la vita economica del Paese ed è sempre più spesso soggetto a positive contaminazioni derivanti dall’apertura a nuovi mercati e dall’incontro con più culture.
L’Africa, continente ricco di produzione culturale e creativa, sensibile al Made in Italy e terra d’origine di molte persone che oggi vivono, studiano, lavorano in Italia, è luogo ideale in cui possono nascere (e da cui possono provenire) nuove opportunità di incontro interculturale e di impresa creativa.
La Winter School “Food, Fashion & Arts: Imprese Creative tra Italia e Africa” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore si inserisce in questo scenario e fornisce competenze trasversali a chi desideri approfondire i nessi tra Italia e Africa e/o sviluppare modelli di business ispirati dall’incontro tra imprenditorialità e creatività italiana e africana.
In quest'ambito sulla scorta dell'esperienza ormai decennale sviluppata nel continente africano, CNA Federmoda ha collaborato al percorso formativo realizzato. In particolare Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda ha tenuto un incontro con gli studenti della Winter School sul tema "Il settore moda nella competizione internazionale. L'esperienza italiana: l'artigianato nella moda e il valore aggiunto della filiera". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi