CNA FEDERMODA TORNA IN GEORGIA GRAZIE ALL’AMBASCIATA D’ITALIA A TBILISI E ICE AGENZIA

CNA FEDERMODA TORNA IN GEORGIA GRAZIE ALL’AMBASCIATA D’ITALIA A TBILISI E ICE AGENZIA

ROMA\ aise\ - In occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica Italiana, CNA Federmoda torna a promuovere il made in Italy in Georgia.
L’appuntamento è per lunedì 3 giugno 2019 a partire dalle 18:30 presso il Silk Factory Studio di Tbilisi, dove l’Ambasciatore d’Italia, Antonio Bartoli ha programmato l’edizione 2019 della Festa Nazionale. Una serata all’insegna del #VivereALL’Italiana” il piano di promozione integrata sviluppato dalla Farnesina in collaborazione con i principali attori della dimensione culturale ed economica del nostro Paese. Il Piano parte dalla considerazione che l’Italia è riconosciuta all’estero come punto di riferimento in termini di patrimonio artistico-culturale, creatività, innovazione, stile di vita, e ha l’obiettivo di proporre una strategia istituzionale di tutto il Sistema-Paese in risposta alla “domanda d’Italia” nel mondo, rafforzando così il nostro posizionamento nel contesto globale attraverso iniziative coordinate di promozione culturale, economica e scientifica.
“La Festa Nazionale diventa vetrina delle eccellenze italiane. Moda e gastronomia grazie anche a ICE e CNA. Non mancheranno consorzi importanti quali Parmigiano e Prosecco, e importanti produttori food, la musica del fisarmonicista Pietrodarchi, le mostre di Museimpresa, dell’Ansa, dei Borghi più belli d’Italia, del Consiglio Nazionale degli Architetti. La cultura italiana è protagonista anche al Museo Nazionale della Georgia che per tre mesi ospiterà Immagica, un affascinante viaggio multimediale lungo 5 secoli di arte italiana”, spiega l’Ambasciatore Bartoli.
La manifestazione realizzata con il forte supporto di ICE Agenzia, attraverso l'Ufficio di BAKU responsabile per la Georgia, diretto dal dott, Maurizio Ferri, ed il Desk ICE di Tbilisi, nel quadro del progetto promozionale 'Festival Italiano a Tbilisi', vedrà la partecipazione di diverse imprese italiane operanti nel campo del design, della gastronomia e della moda.
CNA Federmoda anche in collaborazione con il Centegross di Bologna porta a sfilare a Tblisi i brand: Berna, Daniele Callegari, Luisa Maria Lugli, Rinascimento, Rinfreschi Fur, Souvenir e Tomassini.
“Torniamo a Tbilisi per la terza volta in 12 mesi – dichiara Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale CNA Federmoda – per offrire alle imprese italiane ulteriori opportunità commerciali”. “Quanto realizzato nel 2018 ci ha mostrato che in Georgia vi sono spazi di mercato per le nostre produzioni. Abbiamo imprese che hanno stabilito contatti e definito affari su diversi target e riteniamo questa modalità, quella di affiancare le iniziative della nostra rete diplomatica, di particolare interesse per la promozione del sistema economico italiano” – continua Franceschini.
Come lo scorso anno la direzione artistica della sfilata sarà curata da Roberto Corbelli che ambienterà la presentazione delle collezioni moda in maniera tale da rendere, al numeroso pubblico atteso, uno spettacolo indimenticabile. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi