CONTRATTISTI NEI CONSOLATI: LA PROPOSTA DI LEGGE ALLA CAMERA/ RIDUZIONE PARLAMENTARI: SI RICOMINCIA IN SENATO

CONTRATTISTI NEI CONSOLATI: LA PROPOSTA DI LEGGE ALLA CAMERA/ RIDUZIONE PARLAMENTARI: SI RICOMINCIA IN SENATO

ROMA\ aise\ - Riprendono i lavori in Parlamento.
Alla Camera, la Commissione Affari Costituzionali proseguirà l'indagine conoscitiva sulle politiche dell'immigrazione, diritto d'asilo e gestione dei flussi migratori, con l'audizione del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale, Mauro Palma. La Commissione avvierà quindi un altro ciclo di audizioni questa volta nell'ambito dell'esame delle proposte di legge in materia di conflitti di interessi, ascoltando Raffaele Cantone, Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.AC.).
La Commissione Affari Esteri incontrerà una delegazione di deputate tunisine e di rappresentanti del MENA-OCSE Governance Programme Center, ma anche Atifete Jahjaga, già Presidente del Kosovo, ed una delegazione di parlamentari ed esponenti della società civile kosovara. Nell’agenda dei deputati anche un incontro informale con una delegazione dell'Associazione parlamentare Canada-Unione europea e l'audizione di rappresentanti dell'Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo (AIDOS), nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'azione internazionale dell'Italia per l'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e per l'efficacia del quadro normativo nazionale e del sistema italiano di cooperazione.
La Commissione Finanze, in sede consultiva, esaminerà il ddl di ratifica dell’accordo Italia – Giamaica contro le doppie imposizioni fiscali, per il parere alla Commissione Affari esteri, mentre in Commissione Cultura, il Comitato dei nove esaminerà gli emendamenti al ddl di delega al Governo in materia di ordinamento sportivo.
La Commissione Attività Produttive inizierà l’esame della proposta di legge sulla spesa per ricerche per la politica industriale, per il parere al Governo, mentre in Commissione Lavoro, in sede referente, inizierà l’iter della proposta di legge recante “Modifiche al titolo VI del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18, in materia di personale assunto a contratto dalle rappresentanze diplomatiche, dagli uffici consolari e dagli istituti italiani di cultura” della deputata 5 Stelle Tiziana Ciprini.
Nell’agenda della Commissione Affari Sociali alcune audizioni nell’ambito della proposta di legge sulla effettiva tutela della salute mentale.
In Senato, la Commissione Affari Costituzionali ha in agenda da domani l'avvio dell'esame del disegno di legge costituzionale in materia di riduzione del numero dei parlamentari, che il Parlamento ha approvato in prima deliberazione. Relatore sempre il senatore Calderoli.
Oltre all’incontro con una delegazione di parlamentari canadesi componenti l'Associazione Canada-Europa, l’Ufficio di Presidenza della Commissione Affari Esteri, insieme a quello della Difesa, incontrerà il Ministro degli affari esteri degli Emirati Arabi Uniti, Anwar Mohammed Gargash.
Le Commissioni riunite Finanze e Industria già oggi pomeriggio avvieranno avviano l'esame del Decreto Crescita, approvato venerdì dalla Camera con un voto di fiducia. Un passaggio rapidissimo quello in Commissione, visto che il provvedimento è atteso in Aula domani pomeriggio.
La Commissione Istruzione, nell'ambito dell'esame dell'Atto del Governo per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, svolgerà un ciclo di audizioni informali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi