DESTINAZIONE: IL MONDO

DESTINAZIONE: IL MONDO

ROMA – focus/ aise – Il commercio estero non ha limiti e, affianco alle relazioni diplomatiche, è il collante principale che tiene uniti Paesi anche molto distanti tra loro, non solo geograficamente, ma anche culturalmente. A Rio de Janeiro si terrà mercoledì un seminario sull’Italia e la rivoluzione energetica in Brasile. L'iniziativa, organizzata dall'Ambasciata d'Italia insieme a Enel, Terna, Ice, Industriali e Camera di commercio di Rio, ha l'obiettivo di analizzare le opportunità d'innovazione e investimento in Brasile per le imprese italiane. Obiettivo del seminario quello di consolidare la presenza imprenditoriale italiana, in particolare, sul mercato brasiliano dell'energia elettrica, dove Enel è il primo produttore di energia da fonte eolica e solare e primo distributore di elettricità.
Attualmente le imprese italiane operano nelle aeree di generazione convenzionale, generazione da fonti rinnovabili, distribuzione, trasmissione e servizi di efficienza energetica. Nell’estate del 2018, con l’acquisizione del controllo di Eletropaulo (per un investimento di circa 1,8 miliardi di Euro), Enel è diventato il più grande gruppo di distribuzione in Sud America, passando ad un totale di 24 milioni di consumatori. L'incontro permetterà lo scambio di informazioni e proposte tra i rappresentanti di Governo dei due Paesi, delle principali banche di investimento brasiliane, nonché esperti delle grandi imprese italiane attive nel settore. Il seminario sarà, infine, l'occasione di vagliare le opportunità di investimento nei settori della generazione di energie rinnovabili, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica, anche alla luce delle decisioni che assumerà il nuovo Governo brasiliano appena insediato. Sarà invece Perth ad ospitare la prossima edizione degli Italian Innovation Days (IID). Dopo il successo della prima edizione a Tokyo nel 2016 e le successive di Melbourne e Adelaide nel 2018, l’evento approda nel Western Australia con una tre-giorni che si terrà, dal 20 al 22 marzo, presso la sede di Ernst Young a Perth. Organizzati in collaborazione con il Consolato d’Italia nel Western Australia, gli IID saranno un’occasione preziosa per incontrare cinque delle principali società italiane di start-up che contribuiscono a rinnovare le aree dell'edilizia, dell'energia, del foodtech, della tecnologia medica e dello spazio. All’IID 2019 di Perth, le aziende con base in Australia avranno la possibilità di: partecipare alle presentazioni delle startup italiane; organizzare incontri one-to-one e creare nuove partnership; sviluppare più forti legami e opportunità di espansione in una prospettiva globale; avere uno scambio sulle strategie di mercato che consentano di ottenere vantaggi competitivi attraverso lo sviluppo delle nuove tecnologie e di idee innovative; ottenere visibilità nell’ecosistema delle startup sia italiano sia australiano. Il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala si è invece recato in missione istituzionale in India. Scopo della visita la firma del Protocollo di Intesa con lo Stato del Bengala Occidentale per promuovere cooperazioni imprenditoriali.
La collaborazione riguarderà cooperazione industriale; Ricerca e Innovazione; promozione e scambio di esperienze nei campi della crescita industriale e della tecnologia; scambio di informazioni sulle agevolazioni per manifestazioni fieristiche, esposizioni, missioni imprenditoriali e sistemi informativi per il business.
La firma del Protocollo d'Intesa ha fatto seguito all'incontro avvenuto lo scorso settembre tra il Primo Ministro del Bengala Mamata Banerjee e il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. L'Intesa è stata presentata nel corso della manifestazione “Bengal Global Business Summit 2019” che si è svolta a Calcutta e nel corso della quale Regione Lombardia è stata invitata come ospite d'onore dal Primo Ministro del Bengala Occidentale Mamata Banerjee. "Un'ottima occasione per presentare lo scenario economico della nostra Regione - ha rimarcato Sala - che si conferma una delle principali forze sul panorama economico internazionale" (focus/ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi