GOVERNO LIBANESE/ CONTE: UNO SVILUPPO CHE CONTRIBUIRÀ ALLA STABILITÀ DEL PAESE

GOVERNO LIBANESE/ CONTE: UNO SVILUPPO CHE CONTRIBUIRÀ ALLA STABILITÀ DEL PAESE

ROMA\ aise\ - Un “atteso e positivo sviluppo” che “contribuirà al rafforzamento della stabilità, unità e prosperità del Paese”. Così il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, commenta la nascita del Governo libanese guidato di nuovo dal Primo Ministro Saad Hariri. Esecutivo nato a nove mesi dalle elezioni.
L’Italia, assicura Conte, “rimane al fianco del popolo e delle Istituzioni libanesi lungo il percorso di pace, dialogo e coesione sociale. Augurando pieno successo al nuovo esecutivo”, il Governo italiano “incoraggia tutte le forze politiche a mantenere una chiara dissociazione dalle crisi regionali e conferma il suo forte impegno per la sicurezza del Libano, come confermato dal ruolo svolto all’interno di UNIFIL”.
Nel ribadire gli “storici legami di amicizia con il Paese dei Cedri”, il Presidente Conte si dice lieto di “poter incontrare la prossima settimana il Presidente della Repubblica Michel Aoun e le massime cariche della Repubblica libanese, in un momento particolarmente importante per il suo futuro”. (g.zanella\ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi