HAITI: LA COMUNITÀ PAPA GIOVANNI INCONTRA IL VESCOVO MÉSIDOR

HAITI: LA COMUNITÀ PAPA GIOVANNI INCONTRA IL VESCOVO MÉSIDOR

ROMA\ aise\ - Il Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda, ha incontrato nei giorni scorsi ad Haiti l'Arcivescovo di Port-au-Prince, Monsignor Max Leroy Mésidor.
“Abbiamo voluto presentare al Vescovo la nostra missione. Una realtà piccola rispetto ai bisogni dei tanti poveri che abitano quest'isola, ma in cui viviamo il carisma ereditato da don Oreste Benzi”, commenta Ramonda, ad Haiti per incontrare le case della Giovanni XXIII.
“Quando il Vescovo Mésidor si insediò un anno fa, - continua Ramonda - chiese a tutti i movimenti ecclesiali di camminare insieme per aiutare questo popolo ancora martoriato da tante calamità. Ecco noi abbiamo voluto dire sì a questa comunione della Chiesa, così come facciamo nei 42 paesi del mondo in cui siamo presenti con il carisma della condivisione con gli ultimi”.
La Comunità Papa Giovanni XXIII è presente ad Haiti dal 2011, in seguito al devastante terremoto che l'anno precedente fece 230mila vittime. I volontari di don Benzi offrono sostegno a famiglie composte da donne sole con bambini, realizzano un doposcuola ed hanno diverse attività con persone disabili. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi