IN AMBASCIATA A BERLINO UNA CONFERENZA SU DESIGN E INNOVAZIONE

IN AMBASCIATA A BERLINO UNA CONFERENZA SU DESIGN E INNOVAZIONE

BERLINO\ aise\ - L’Ambasciata d’Italia a Berlino e il Kunstgewerbemuseum ospitano il 25 giugno, alle 18.30, il ricercatore di Social design Ezio Manzini, il maggior esperto al mondo di design nel campo della sostenibilità, dove lavora da oltre vent’anni.
La conferenza, dal titolo “Design, Social Innovation and Public Services: Everyday Perspectives”, sarà condotta da Manzini che dialogherà per l’occasione con Sabine Junginger e con Bertram Maria Niessen.
I saluti iniziali saranno affidati all’ambasciatore Luigi Mattiolo.
Manzini è il fondatore di DESIS, un network internazionale sul design rivolto all’innovazione sociale e alla sostenibilità. È inoltre professore onorario al Politecnico di Milano, professore all’Università delle Arti di Londra e all’Elisava University di Barcellona. È anche professore associato alla Tongji University di Shanghai e alla Jiangnan University di Wuxi.
Sabine Junginger è PhD in design research e supporta i governi internazionali che sono alla ricerca di nuovi approcci e metodi di utilizzo del design. Il suo lavoro mira alla costruzione di ponti tra un design tutto incentrato sulla figura umana e un design interattivo. La Junginger ha seguito lo sviluppo del design nel settore pubblico sin dalle sue origini ed è membro dello scientific advisory board del Mindlab, in Danimarca.
Bertram Maria Niessen è autore, ricercatore, designer e insegnante nel campo delle comunità digitali, degli studi urbani e del faidate.
Dottoratosi alla Bicocca di Milano, insegna dal 2003 metodologia, sociologia della cultura, sociologia urbana nei corsi di dottorato e post-doc presso la Bicocca di Milano, L’Università di Milano, l’Università di Trento e la Nuova Accademia delle Belle Arti.
Il giorno successivo, sempre alle 18, il Kunstgewerbemuseum inaugura una serie di Design Labs dal titolo “Design for collaborative cities”, sviluppati da DESIS.
Sarà presente per parlare del progetto Ezio Manzini, che si soffermerà sugli aspetti dell’innovazione sociale con giovani attivisti da Berlino e dall’Italia, come Bianca Elzenbaumer; Marco Clausen; Charlotte Marabito e Tomma Hinrichsen. Per l’occasione, un rinfresco sarà curato dalla cooperativa La Foresta, che proporrà cibi e vini della tradizione alpina italiana. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi