INCONTRO CON L’OLIO NUOVO: MASSIMO DE ANGELIS A MONACO DI BAVIERA

INCONTRO CON L’OLIO NUOVO: MASSIMO DE ANGELIS A MONACO DI BAVIERA

MONACO\ aise\ - L’olio extravergine di oliva è frutto di coltivazioni secolari e, come il vino, acquista sapore e aroma diversi a seconda della varietà delle olive (cultivar), delle zone di produzione, delle modalità di raccolta e di spremitura. Di questo Massimo De Angelis parlerà lunedì prossimo, 21 gennaio, dalle 18.00 durante un “incontro con l’olio nuovo” organizzato dall’Istituto italiano di Cultura a Monaco di Baviera.
Nel suo intervento, De Angelis spiegherà come nasce l’olio extravergine di oliva, illustrerà i vari passaggi – dalla raccolta delle olive alla molitura – senza dimenticare la conservazione e la descrizione dei tipi di olio di oliva.
Verranno poi spiegati i disciplinari di produzione per i marchi di Denominazione di Origine Protetta (DOP) per concludere con un “incontro” con le produzioni regionali italiane (Toscana, Umbria, Lazio, Puglia.) grazie ad una piccola degustazione di olii extravergine D.O.P e I.G.P. infine, ultime battute dedicate all’uso dell’olio extravergine nella cucina italiana e alle fotografie dei paesaggi italiani dell’olivicoltura. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi