INFORMAZIONE LAVORO GIOVANI: L’IMPEGNO DEI COMITES IN EUROPA

INFORMAZIONE LAVORO GIOVANI: L’IMPEGNO DEI COMITES IN EUROPA

ROMA – focus\aise\ - Informazione, lavoro e giovani. I connazionali in Europa chiamano e i Comites rispondono, assicurando il loro impegno attivo al servizio della comunità.
In collaborazione con la Deutsch-Italienische Gesellschaft Remscheid, Associazione Italo-Tedesca di Remscheid, il Comites di Colonia ha organizzato un incontro informativo a Remscheid che si terrà il prossimo 11 febbraio, dalle ore 18.30, nella sede dell’associazione Italo-Tedesca al civico 3 di Mollplatz 3. Al centro dell’incontro i servizi consolari: informazione sulle procedure burocratiche per ottenere l’emissione del passaporto e della carta d’identità; doppia cittadinanza; iscrizione all’AIRE, matrimoni e divorzi, ecc.; varie ed eventuali. All’incontro interverranno Luigi Giovinazzi, dirigente dello stato civile e dell’AIRE del Consolato di Colonia, il viceconsole Rudy Buzzoni e Gino Pacifico, vicepresidente del Comites di Colonia.
Secondo incontro della serie "Benvenuti a Berlino" giovedì 28 febbraio. L’iniziativa, organizzata dal Comites Berlino, dall’Ambasciata d’Italia e dal Mitte - Quotidiano di Berlino per italofoni, è destinata agli italiani arrivati da poco nella capitale tedesca, per dare loro un pacchetto di informazioni essenziali sui primi passi da compiere per integrarsi all’interno del sistema tedesco, ma rivolti anche ai connazionali che già risiedono in città e vogliano approfondire alcuni temi di loro interesse. L'incontro si terrà nella sede dell'Ambasciata dalle ore 18.00 alle 20.00 e sarà moderato da Lucia Conti, direttore de Il Mitte. L’evento si aprirà con un breve intervento informativo sulle Elezioni Europee del prossimo 26 maggio da parte di Marina Abbruzzetti della Cancelleria Consolare. A seguire verranno fornite ai presenti una serie di informazioni generali sul tema del lavoro con il supporto di Katia Squillaci, responsabile Ital-Uil Berlino e di alcuni rappresentanti della Cancelleria Consolare, mentre nella seconda metà della serata verrà lasciato ampio spazio alle domande da parte dei nuovi concittadini.
Gli altri incontri si terranno l’8 maggio (Nuovi imprenditori e liberi professionisti), il 22 agosto (Scuola ed istruzione), 24 ottobre (Fisco e tasse) e 12 dicembre (Il sistema sanitario tedesco).
Gli incontri "Benvenuti a Berlino", resi possibili grazie al contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, si propongono come "un punto di partenza sicuro per chiunque decida di intraprendere un nuovo percorso di vita a Berlino, capaci di fornire una base di orientamento informativo ed aiutare i nuovi arrivati (e non) a muoversi con maggiore conoscenza nella realtà tedesca".
Chiude questo giro europeo la Francia e in particolare il Grand Est del Paese. Il Comites di Metz e il Delegato dei giovani Lillo Spagnolo, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia, hanno organizzato infatti un incontro, che si terrà questo mese di febbraio, per formulare desiderata e proposte da portare alla Conferenza dei giovani italiani nel mondo organizzata dal Cgie a Palermo dal 16 al 19 aprile. Spagnolo è stato eletto delegato dei giovani della circoscrizione consolare di Metz il 15 dicembre scorso durante un incontro svoltosi alla presenza del presidente del Comites, Salvatore Tabone, del console generale Adolfo Barattolo e della presidente della Commissione "Nuove migrazioni e generazioni nuove" del CGIE, Maria Chiara Prodi. La candidatura di Spagnolo è nata all’interno di un pomeriggio aperto a tutti i giovani italiani di varie professioni e rappresentativi delle diverse realtà di seconda e terza generazione, ma anche di nuova emigrazione provenienti da differenti località della Circoscrizione Consolare di Metz e del Grand Est. (focus\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi