LA DANTE ALIGHIERI SALE A BORDO DELLA AMERIGO VESPUCCI A LISBONA

LA DANTE ALIGHIERI SALE A BORDO DELLA AMERIGO VESPUCCI A LISBONA

ROMA\ aise\ - Sabato 13 Luglio a Lisbona si terrà un convegno Dantesco a bordo della nave Scuola della Marina Militare Italiana “Amerigo Vespucci” con la visione dei facsimili della Divina Commedia. Ne dà notizia la Società Dante Alighieri sul periodico “Anaso”.
“L’attualità di Dante” il tema del convegno organizzato in occasione dei 700 anni dalla morte del poeta, grazie al lavoro dei Comitati di La Spezia e Oporto.
L’evento – spiega la Dante – sarà occasione per vedere ben sei esemplari in facsimile della “Divina Commedia” realizzati dalla Casa Editrice Imago per il progetto “La Biblioteca di Dante”. I facsimili sono vere e proprie opere d’arte che riproducono nel minimo dettaglio i libri originali della “Commedia” e sono largamente utilizzati a scopi divulgativi e culturali, potendo così lasciare gli originali in apposite teche all’interno delle più famose biblioteche del mondo.
I partecipanti potranno così ammirare come appariva la “Commedia” originale di Dante, grazie alle opere realizzate (in edizione rigorosamente limitata) dalla Imago srl di Rimini, una eccellenza italiana specializzata nella riproduzione di testi antichi.
Interverranno il Comandante della Amerigo Vespucci, Stefano Costantino, l’Ambasciatore italiano a Lisbona Uberto Vanni d’Archirafi, il Presidente della Dante Alighieri di Oporto Angelo Arena, il Presidente Dante di La Spezia Pietro Baldi, la direttrice della Casa Editrice Imago Barbara Bertoni, i docenti Carlo Illuminati (Università Tor Vergata di Roma) e Rossend Arques (Università Autònoma de Barcelona). (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi