LA MARCA (PD): ATTIVARE UN CONSOLATO ONORARIO AD AUSTIN (TEXAS)

LA MARCA (PD): ATTIVARE UN CONSOLATO ONORARIO AD AUSTIN (TEXAS)

ROMA\ aise\ - “Alla fine dello scorso anno, ho chiesto al Console generale di Houston Federico Ciattaglia di considerare l’opportunità di avviare le procedure per l’attivazione di un consolato onorario a Austin, richiesto da diversi connazionali lì residenti”. A darne notizia è Francesca La Marca, deputata Pd eletta in Centro e Nord America.
“A causa dei numerosi arrivi di nostri connazionali in quell’area, - spiega la parlamentare – si sarebbe rafforzata l’esigenza di un’assistenza di prossimità, che nei limiti del possibile non costringa le persone interessate ad ottenere prestazioni consolari a spostarsi e a sobbarcarsi il peso e gli oneri del viaggio e talvolta della permanenza a Houston. Il Console Ciattaglia ha preso cortesemente atto di questa mia sollecitazione e, a sua volta, ha interpellato l’Ambasciata d’Italia a Washington sulla possibilità di procedere nella direzione indicata dai nostri connazionali di Austin”.
“Siamo in attesa di una risposta in merito – continua La Marca – e, comunque, mi auguro vivamente che le ragioni che sono alla base di tale richiesta siano riconosciute per l’obiettiva rispondenza alla situazione reale dei nostri connazionali residenti quell’area. In ogni caso, - assicura la deputata Pd – continuerò a seguire la situazione finché questa esigenza non sarà presa in considerazione, anche perché, come sappiamo, i tempi delle procedure richieste per l’apertura di un Consolato onorario risentono dello scambio di comunicazioni che deve intercorrere tra i rappresentanti dell’amministrazione italiana e di quella statunitense”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi