L'ITALIA FUORI DALL'ITALIA

ROMA - focus/ aise - Venerdì l’Ente Friuli nel Mondo ha dato inizio alla programmazione internazionale del 2019 con una missione in Argentina e Uruguay che ha visto e vedrà nei prossimi giorni il presidente Adriano Luci in visita alle comunità friulane di Avellaneda de Santa Fe, Resistencia, Paranà, Santa Fe, Rosario, Buenos Aires e Montevideo. La tappa principale sarà ad Avellaneda de Santa Fe nell’occasione dello storico 140°anniversario di fondazione della città organizzato dalla municipalità e dal locale Centro Friulano presieduto dalla giovane Luciana Gregoret.
La missione si chiuderà in Uruguay dove mercoledì 23 gennaio Luci parteciperà agli eventi di apertura del 75°anniversario di fondazione della Famee Furlane di Montevideo presieduta da Bernardo Zannier. A Casa degli Italiani, sede del sodalizio, il presidente svilupperà una conferenza dal titolo “Le imprese del Friuli e la globalizzazione: le esperienze del passato e le nuove sfide”, e presenterà alla numerosa comunità dei corregionali la versione in lingua spagnola del libro “Le nostre radici a tavola – La cultura del cibo legame con la terra d’origine. I prodotti e la cucina friulana, giuliana e slovena/Nuestras Raíces en la Mesa. La cultura de la comida vínculo con la tierra de origen. Los productos y la cocina friulana, giuliana y eslovena”, edito su incarico della Regione Friuli Venezia Giulia – Servizio volontariato, lingue minoritarie e corregionali all’estero.
Riprende le sue attività anche il Gruppo Genitori Ginevra, che lo scorso mercoledì è stato impegnato in un incontro letterario con “Il signor Acqua , il Vulcano ed altre storie”, una lettura interattiva dedicata ai più piccoli per imparare a giocare con l’italiano. Sempre a Ginevra si terrà la seconda edizione per il torneo di calcio juniores "Mondialino GVA", organizzato dall’omonima associazione con il supporto del Comites, della delegazione svizzera del CONI e del Consolato generale a Ginevra. Il torneo si svolgerà sabato 22 giugno 2019 nello stadio Bout-du-Monde di Ginevra.
Infine, lo scorso 12 gennaio, a Londra è venuta a mancare Francesca Milesi, moglie di Adalberto Milesi, cofondatore del Circolo del Regno Unito dell'Ente Bergamaschi nel Mondo. Il Circolo fondato nel 1988 da Adalberto Milesi, Gianni Maj e Aldo Rivellini, oltre ad essere un punto di riferimento per la comunità bergamasca nel Regno Unito, si è sempre attivato a fornire supporto ai Bergamaschi in arrivo a Londra. (focus\ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi