MARCINELLE: LA COMMEMORAZIONE A MANOPPELLO

MARCINELLE: LA COMMEMORAZIONE A MANOPPELLO

MANOPPELLO\ aise\ - Iniziano questa sera a Manoppello le due giornate di commemorazione delle vittime della tragedia del Bois du Cazier, organizzate dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione “Marcinelle per non dimenticare” e l’Oratorio San Nicola.
Erano di Manoppello 23 dei 136 minatori italiani (60 di loro venivano dall’Abruzzo) morti a Marcinelle l’8 agosto del 1956.
Questa sera alle 21.30 a Piazza Marcinelle verrà proposta una performance di teatro e danza dal titolo “Facce nere di oggi e di domani – Dall’altra parte del cuore”.
Domani, 8 agosto, la commemorazione ufficiale inizierà alle 10.00 al Cimitero adiacente la basilica del Volto Santo. Quindi, a piazza Marcinelle, verrà deposta una corona presso il Monumento ai caduti e posta una pietra commemorativa.
In Sala Sacco interverranno le autorità e verrà consegnata una targa al minatore Urbano Ciacci.
Nel pomeriggio, alle 18.30 verrà celebrata una Messa nella Chiesa San Nicola di bari. Alle 21.00 di nuovo in piazza Marcinelle verrà allestita una mostra fotografica in ricordo dei Minatori.
Infine, alle 22.00, spazio a “La Catastròfa – Oratorio per Marcinelle”. Una delegazione del Comune parteciperà domani alle commemorazioni al Bois du Cazier. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi