NUOVI VOLI DA BRINDISI A MOSCA E KIEV: LA SODDISFAZIONE DI CAPONE (PUGLIA)

NUOVI VOLI DA BRINDISI A MOSCA E KIEV: LA SODDISFAZIONE DI CAPONE (PUGLIA)

BARI\ aise\ - "Il mercato russo oggi presenta ancora elevati margini di sviluppo per quanto concerne il turismo per la Puglia. I turisti russi, big spender interessati prevalentemente all'offerta artistica/culturale e al buon cibo, stanno allargando i loro orizzonti di viaggio anche in Puglia dove dal 2016 il mercato russo è in costante crescita”. È questo il commento di Loredana Capone, Assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, riguardo la nuova tratta diretta tra la regione, la capitale russa e quella ucraina.
“In particolare - continua - da gennaio a settembre del 2019, rispetto al 2018, la crescita è stata del +45% per gli arrivi e del + 50% per le presenze.
In questi anni vi è stato un grande impegno e un intenso scambio bilaterale: partecipazione a fiere, workshop e seminari di formazione in Russia, organizzazione di incontri BtoB e di educational tour per giornalisti e tour operator russi.
Grazie alla collaborazione con Aeroporti di Puglia, i voli di Linea Bari Mosca, quello di S7 inaugurato a giugno 2018 e quello di Pobeda, hanno coronato questo impegno in favore della promozione della Puglia in Russia.
E adesso, i nuovi voli charter da Brindisi per Mosca e Kiev da maggio a ottobre ci consentiranno di incrementare i flussi di turisti russi interessati alla Puglia dalla primavera fino all'autunno.
Cercheremo tutte le sinergie possibili per utilizzare al meglio questa nuova proficua occasione di collegamento aereo diretto che sicuramente avrà i suoi effetti benefici per l'incoming pugliese, sempre più sensibile ai mercati esteri che sono quelli che consentono la destagionalizzazione e valorizzano l'offerta turistica per 365 giorni l'anno". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi