"PARTENARIATO PER LA CONOSCENZA": ENTRA NELLA FASE OPERATIVA L’INIZIATVA DELL’AICS

"PARTENARIATO PER LA CONOSCENZA": ENTRA NELLA FASE OPERATIVA L’INIZIATVA DELL’AICS

ROMA – focus\aise\ - Dopo la fase preliminare dedicata ai contatti con le Università italiane che hanno aderito all’iniziativa, l’iniziativa dell’Agenzia per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) "Partenariato per la conoscenza" – AID 11374 – entra nella fase operativa.
Il progetto intende creare opportunità di alta formazione e di ricerca dedicate a giovani e, in parallelo, fornire alla Cooperazione uno strumento per rafforzare il dialogo con il sistema universitario italiano.
L’iniziativa mette a disposizione un totale di 99 borse di studio da svolgersi presso Università Italiane (73 Lauree Magistrali e 26 Dottorati di Ricerca) a partire dall’anno accademico 2019-2020, suddivise in quattro piattaforme tematiche: Sviluppo rurale e gestione del territorio; Sanità e pulizia; Energia sostenibile, ambiente e innovazione industriale; Patrimonio culturale e turismo sostenibile.
Diverse le Università Italiane coinvolte: dalla capofila, La Sapienza di Roma, alle Università di Bologna, Firenze, Pisa, l’Orientale di Napoli, l’Università di Roma 3, di Torino, Cagliari, Milano e Salerno e i due Politecnici di Milano e Torino.
Il profilo ideale dei candidati è di età compresa tra i 25 e i 35 anni e lavora o è comunque inserito in strutture governative di alto livello (università, ministeri, agenzie, enti di ricerca) in possesso dei requisiti di studio per l’iscrizione ai corsi di laurea magistrale o di dottorato di ricerca.
Il programma copre interamente le spese di permanenza in Italia: viaggio, vitto, alloggio, assicurazione, visto, permesso di soggiorno e tasse universitarie. La lingua di insegnamento sarà l’inglese.
Le informazioni sui corsi e sulle modalità di invio delle domande sono disponibili sul sito istituzionale dell’AICS.
Ogni candidato dovrà fare domanda direttamente presso le università aderenti all’iniziativa. Inoltre, la domanda dovrà essere completata con la notifica all’AICS attraverso la compilazione on line del form presente sul sito della stessa Agenzia.
Sino al 15 febbraio 2019 è aperto il bando per le lauree magistrali, mentre nella primavera 2019 sarà aperto il bando per i Dottorati di Ricerca. I candidati saranno selezionati entro il mese di aprile 2019. (focus\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi