POLIZIA KENIOTA: "SILVIA È ANCORA IN KENYA"

POLIZIA KENIOTA: "SILVIA È ANCORA IN KENYA"

MALINDI\ aise\ - “A tornare sulla vicenda della volontaria italiana rapita lo scorso 20 novembre 2018, esattamente due mesi fa, è il nuovo Comandante della Polizia della regione costiera, Marcus Ochola, che ha sostituito all'inizio della anno Noah Mwivanda, nel rimpasto nazionale deciso dal Capo della Polizia nazionale Joseph Boinnet”. Ne dà notizia malindikenya.net, portale online fondato e diretto da Freddie del Curatolo.
“Ochola, parlando ai media keniani, ha respinto ogni possibilità che i rapitori abbiano portato la ragazza al di là dei confini nazionali e ha citato come elementi problematici le condizioni climatiche della zona del Tana River che non avrebbe fino ad ora favorito le ricerche, oltre alla situazione geografica di una foresta davvero inestricabile dove la possibilità di comunicare è quasi nulla.
"Chiediamo un ulteriore aiuto alla popolazione locale - ha detto Ochola - senza rischi per gli informatori, promettendo la massima discrezione. Abbiamo bisogno di collaborazione, che fino ad ora non c'è stata. Collaborare con la nostra intelligence significa poter mantenere la sicurezza in tutta la regione" ha detto Ochola, che ha confermato di essere ottimista sulla risoluzione della drammatica situazione”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi