PROGRAMMA ITALIA-ALBANIA-MONTENEGRO: PROROGATA AL 20 GIUGNO LA SCADENZA DEL BANDO

PROGRAMMA ITALIA-ALBANIA-MONTENEGRO: PROROGATA AL 20 GIUGNO LA SCADENZA DEL BANDO

BARI\ aise\ - Tempo supplementare, fino al 20 giugno 2019, per candidare progetti di cooperazione alla Targeted Call for Proposals del Programma Interreg IPA CBC Italia-Albania-Montenegro. Viste le numerose richieste pervenute, il Comitato Congiunto di Sorveglianza ha deciso infatti di prorogare di 17 giorni la scadenza del bando.
Oltre 13 milioni di euro la dotazione finanziaria, quattro i territori coinvolti: Puglia, Molise, Albania e Montenegro. Esclusa ogni possibilità di ulteriore proroga.
"Un tempo, questo, utile a perfezionare le proposte, che verranno selezionate sulla base della loro qualità, concretezza, capacità di produrre impatti di lungo periodo sul territorio”, commenta Domenico Laforgia - Regione Puglia, Autorità di Gestione del programma. "Confidiamo in un numero congruo di proposte, per questo la graduatoria a scorrimento sarà aperta, in modo da potervi attingere per utilizzare eventuali risorse residue alla chiusura dei progetti in corso".
"Un elemento che inciderà fortemente sulla valutazione è la sostenibilità dei progetti – rimarca Mauro Novello, Coordinatore del Segretariato Congiunto di Programma – e l'eredità che essi lasciano in termini di miglioramento delle condizioni economiche, sociali e ambientali delle popolazioni coinvolte. Premieremo in particolare proposte che affrontino temi non coperti dai progetti già approvati, oppure che ne capitalizzino i risultati".
Una Call "mirata" dunque, con alcuni aspetti pionieristici, quali la possibilità di rimborsare forfettariamente progetti inferiori a 100.000 euro (small scale projects), nonché l'inclusione di azioni pilota.
Quattro le aree di intervento: 1. competitività delle piccole e medie imprese; 2. turismo e cultura; 3. ambiente ed energia; 4. trasporto sostenibile (l'asse 1 è aperto solo agli Small Scale Projects, l'asse 3 è aperto solo a progetti sull'efficienza energetica); 850.000 Euro il massimo finanziabile per i progetti standard (1.200.000 Euro per l'asse 4).
Cinque il numero massimo dei partner (almeno 1 per la Puglia, 1 per il Molise, 1 per l'Albania e 1 per il Montenegro); 18 mesi la durata dei progetti standard, 12 quella degli Small scale projects, a partire dalla data di inizio di ognuno.
A supporto dei potenziali candidati i servizi di Help Desk, con pubblicazione sul sito di FAQ e Partner Search, nonché gli Open Days, incontri pubblici su prenotazione, offerti dal Segretariato e dai colleghi albanesi e montenegrini. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi