SICILIA E USA PIÙ VICINI: ANNUNCIATO IL VOLO DIRETTO PALERMO-NEW YORK

SICILIA E USA PIÙ VICINI: ANNUNCIATO IL VOLO DIRETTO PALERMO-NEW YORK

MILANO\ aise\ - A tre anni di distanza dall’ultimo volo operato da Meridiana, United Airlines ripristina il collegamento diretto giornaliero tra Palermo e New York. I voli tra l’aeroporto Falcone-Borsellino e l’hub di Newark, che dista solo 30 minuti dal cuore di Manhattan, saranno operati con Boeing 767-300 a partire dal 20 maggio del 2020.
"Ringraziamo United, nostro importante Associato, perché tali misure incentivano la competitività del territorio siciliano e di tutto il Sud Italia", ha dichiarato Simone Crolla, consigliere delegato di American Chamber of Commerce in Italy. "Un ponte diretto con gli USA consentirà alle imprese siciliane di avere accesso al più importante mercato del mondo e porterà gli investitori americani a guardare con maggiore interesse alla Sicilia come potenziale sede per le proprie attività in Italia. Il "sistema Paese" ha ancora bisogno di guadagnare terreno nei confronti dei principali competitor europei, ma oggi più che mai, considerando le peculiarità di ogni territorio, stiamo facendo grandi passi in avanti in questo senso. Infine, questa operazione avrà ricadute molto positive a livello turistico, offrendo la possibilità di valorizzare ulteriormente i territori, la storia, l’arte e le tradizioni di una Regione unica nel suo genere".
L’aeroporto di Palermo diventa così il quinto scalo italiano, dopo Roma, Milano, Venezia e Napoli che United aggiunge al suo network di voli diretti con l’Italia. "United Airlines è stata tra le prime compagnie a raccogliere il nostro invito e questo certamente per l’appeal del territorio siciliano e per il grande richiamo turistico della città di Palermo. Si tratta di un’ottima notizia frutto della credibilità internazionale della nostra Regione. Inoltre, dato il crescente numero di viaggiatori USA in Sicilia, assisteremo ad un ulteriore miglioramento della qualità dell’offerta turistica e di business, innescando un circuito virtuoso per tutti i nostri territori". Così il rappresentante locale di AmCham in Sicilia, Pietro Viola, per il quale questa iniziativa rappresenta il primo fondamentale passo per il rilancio e la crescita delle imprese siciliane.
Un grande successo per la Sicilia e per tutto il Sud Italia, sempre più al centro degli interessi USA, considerando che da maggio è attivo anche il collegamento diretto tra l’aeroporto di Napoli Capodichino e New York. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi