ASSOCIAZIONI ONLINE

ROMA – focus/ aise - Parte da Madrid e arriva fino a Düsseldorf il nuovo filo che unisce i lettori italiani. Viste le restrizioni dovute al Covid 19, il Book Club di “Italia Altrove Madrid” è diventato “virtuale” e, in quanto tale, apre le porte ai soci di “Italia Altrove Düsseldorf”.
L’incontro letterario a Madrid si tiene ogni ultimo giovedì del mese. Il prossimo sarà giovedì 25 giugno alle 21.00.
Il libro di cui si parlerà è "L’architettrice" di Melania Mazzucco. Sarà possibile collegarsi su Zoom attraverso un link che sarà comunicato via email ai soci prima dell’incontro.
“Siamo molto felici di questa collaborazione – commentano da Düsseldorf – e di poter offrire ai nostri soci questa opportunità, consapevoli che sarà possibile solo fino a quando il circolo letterario di Madrid verrà effettuato in questa forma e non in presenza”.
Un’occasione di incontro troppo importante per essere rinviata di un anno, con il rischio di disperdere contatti e rapporti faticosamente intrecciati. Per questo il Forum delle Associazioni Italiane in Francia si terrà anche quest’anno, ma in formato “virtuale”, dunque online su una pagina Facebook dedicata, il 20 e 21 giugno prossimi.
Organizzato da Italia in Rete, Comites Parigi, Focus in, RVVS e Aligre Fm, il forum proporrà due giorni di dibattiti, concerti, spettacoli, conferenze, laboratori di cucina, corsi di italiano, ma anche di yoga, come anticipano Patrizia Molteni (Italia in Rete), Massimo Iaquaniello (Comites Parigi), Francesco Forlani (Focus in), Carmelo Mondello (RVVS et Radios), Laura Surace (Récif), Arianna Caringi e Sirio La Pietra (Italia in Rete) e Stefania Chieffi (Focus in). Non mancheranno gli interventi ufficiali di Ambasciata, Consolato generale e Comune di Parigi e ogni altra iniziativa proposta dalle associazioni.
La “pagina – evento” creata su Facebook sarà suddivisa in diverse “stanze”, così da dare spazio contemporaneamente a più eventi.
La scaletta della due-giorni comprenderà concerti, spettacoli, letture, idee, conferenze, seminari di cucina e showcooking, lezioni di italiano, danza o yoga; un focus dedicato a ciascuna associazione partecipante che potrà così presentare le sue attività e rispondere alle domande del pubblico; due trasmissioni radio in diretta; l’inaugurazione con le autorità.
Tutti gli spettacoli, i corsi, gli eventi prodotti nei due giorni del Forum rimarranno online sulla pagina Facebook per dare l’opportunità di condividerli sia sui siti di “Italia in rete” e dei Comites, sia su siti web e portali in ogni parte del mondo. Nell’intenzione dei promotori, la pagina Fb rimarrà aperta fino al Forum2021, dando spazio, ogni due settimane, ad una diversa associazione. In questo progetto, il Forum sarà affiancato da un esperto di marketing digitale (Marco Bena), da un regista esperto in streaming live, Benjamin Thereaux, da 2 stagisti (Arianna e Sirio) e da una graphic designer (Stefania Chieffi). Da ottobre 2020 a giugno 2021, il progetto sarà portato avanti con l’aiuto di un solo stagista e della graphic designer, così da garantire che la pagina sia “dinamica” e che i contenuti prodotti dalle associazioni siano presentati in modo professionale.
Il programma della due – giorni è disponibile qui. Infine: Si terrà online l’assemblea generale dell’associazione Dire – Donne Italiane Rete Estera che, a causa del covid – si ritroveranno virtualmente il prossimo 29 giugno, dalle 19.00, utilizzando la piattaforma Zoom Cap Paris – Coordinamento delle Associazioni dei Professionisti Italiani di cui DIRE fa parte ed è membro fondatore.
Nata nel 2005 a Parigi, con l’obiettivo di valorizzare l’immagine ed il ruolo della donna e di promuovere azioni ed iniziative a favore delle donne, l’associazione è ora presieduta da Laura Montrucchio. (focus\ aise)