DAL 1° GENNAIO VISTO PER IL KENYA È SOLO ONLINE

Dal 1° gennaio visto per il Kenya è solo Online

MALINDI\ aise\ - “È ufficiale, dal 1° gennaio 2021 per entrare in Kenya sarà valido solamente il visto online. Il sistema Evisa in Kenya è stato lanciano cinque anni fa ma fino ad ora ogni anno l’Ufficio Immigrazione ha permesso ai cittadini di 140 Nazioni di poter ancora scegliere se compilare il modulo di accettazione dell’ingresso direttamente all’arrivo negli aeroporti internazionali di Nairobi e Mombasa o al porto della città costiera, per chi arriva con le crociere”. Ne dà notizia “malindikenya.net”, portale fondato e diretto a Malindi da Freddie del Curatolo.
“Tuttavia, a partire dal 1° gennaio 2021, i visti d'ingresso kenioti saranno rilasciati esclusivamente per via elettronica, con l'obbligo per i passeggeri di ottenere il visto elettronico prima della partenza. Il visto elettronico del Kenya (eVisa) diventerà un obbligo d'ingresso obbligatorio per tutti i viaggiatori.
La piattaforma online permette a chi viaggia verso il Kenya e ne ha diritto, di ottenere il permesso di entrare nello Stato africano in modo molto più rapido e semplice rispetto alla richiesta presso un'ambasciata o un consolato.
Secondo una dichiarazione ufficiale di due giorni fa del Ministero dell'Interno del Kenya, il sistema eVisa sarà l'unico modo per ottenere un visto a partire dal 1° gennaio 2021.
Ciò significa che tutti i viaggiatori che non sono esenti dal visto dovranno richiedere online un visto eVisa del Kenya prima di imbarcarsi su un volo per il Paese.
Il governo keniota si è concentrato negli ultimi anni sullo sviluppo dei servizi elettronici, e a questo punto sembra probabile che l’estensione dei due diversi sistemi dovrebbe fermarsi il 31 dicembre di quest’anno. La digitalizzazione dei servizi, d’altronde, aumenterà l'efficienza e la sicurezza, rendendo il tutto più facilmente accessibili agli utenti.
E’ ancora da verificare la possibilità per alcune categorie di viaggiatori non propriamente turisti, come operatori del sociale e diplomatici, sarà necessario recarsi nell’Ambasciata del Kenya del proprio Paese o anche per loro sarà possibile accedere al visto online.
Secondo quanto riportato dai media e dichiarato da Alicent Odipo, Vice Direttore dell’Immigration keniana: “Tutti i passeggeri provenienti da Paesi che hanno bisogno di un visto per entrare in Kenya da gennaio 2021 devono ottenere il visto elettronico prima di salire a bordo di un aereo””. (aise) 

Newsletter
Archivi