DAZI USA/ NISSOLI (FI): ORA PIÙ SOSTEGNO AL MADE IN ITALY CON LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

DAZI USA/ NISSOLI (FI): ORA PIÙ SOSTEGNO AL MADE IN ITALY CON LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

ROMA\ aise\ - “Buone notizie arrivano sul fronte dei dazi Usa sull’agroalimentare italiano. Infatti, gli Stati Uniti salvano l'Italia da eventuali nuovi dazi, annunciati come risposta agli aiuti di stato dell’Ue al settore aeronautico (Airbus)”. Commentando la notizia, l’on. Fucsia Nissoli Fitzgerald, deputata di Forza Italia eletta nella Circoscrizione estera - Ripartizione Nord e Centro America, parla di “un risultato frutto dell’impegno della nostra diplomazia, in particolare del sottosegretario agli Esteri, on. Scalfarotto, e dell’ambasciatore Varricchio, oltre che di tutti coloro che hanno protestato con l’Amministrazione americana per l’aumento dei dazi sui prodotti italiani”.
I dazi, sottolinea Nissoli, “avrebbero potuto colpire il nostro settore agroalimentare per un valore di circa 3 miliardi di euro; infatti gli Stati Uniti rappresentano il nostro primo mercato estero fuori dall’Ue”.
“Ora”, osserva la parlamentare italoamericana, “dobbiamo lavorare di più per sostenere il Made in Italy nel mondo e lottare contro la piaga della contraffazione come avevo chiesto in una mozione, a mia prima firma ed approvata in parlamento, in cui si prevedeva di istituire degli appositi uffici per la lotta alla contraffazione presso le principali ambasciate italiane nel mondo”. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi