ICE E MAECI: AL VIA CICLO DI WEBINAR FORMATIVI A SOSTEGNO DEL MADE IN ITALY

ROMA\ aise\ - Nell'ambito del “Patto per l’Export”, strategia per il rilancio dell’export italiano, continua l’impegno da parte di Agenzia ICE e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale a sostegno del Made in Italy con un nuovo ciclo di webinar formativi. Tre i nuovi appuntamenti, progettati e realizzati dall’Ufficio Servizi Formativi con l’obiettivo di fornire alle PMI italiane i principali strumenti di conoscenza ed operativi per affrontare al meglio i mercati internazionali.
Il primo ha come titolo “Barriere non tariffarie e ostacoli al commercio”. Un focus sugli Stati Uniti che si svolgerà domani, 25 giugno, alle 15.00. Si analizzeranno gli effetti delle barriere non tariffarie sull'export del Made in Italy e si offrirà un aggiornamento su atti, provvedimenti o prassi che incidono sul libero accesso al mercato statunitense, in particolare sulle certificazioni e sui permessi di importazione.
Il secondo, “Gestione della proprietà intellettuale nei processi di internazionalizzazione”, avrà come Focus la Cina e si svolgerà il 6 luglio ore 10.00. Durante l’incontro verranno forniti gli elementi utili per valutare le migliori strategie di tutela dei propri marchi e/o brevetti all'estero, in particolare in Cina e Sud Est Asia, per ottenere i migliori risultati di protezione e lotta alle imitazioni, in un quadro di efficienza dei risultati e ottimizzazione dei costi.
Terzo ed ultimo webinar ha come titolo “Opportunità di finanziamenti internazionali”, e si svolgerà il prossimo 16 luglio alle ore 16.00. Si affronteranno durante la discussione le tematiche legate alla partecipazione delle imprese italiane nei bandi di gari promossi da organismi internazionali, analizzando le difficoltà più diffuse incontrate e le strategie necessarie per affrontare le criticità e cogliere le opportunità di business.Ogni appuntamento sarà trasmesso in modalità streaming e avrà una durata di circa sessanta minuti.
La partecipazione è gratuita e riservata alle aziende registrate nell'Area Riservata del Sito ICE. (aise)