IL COMMERCIO ESTERO SI MUOVE IN RETE

ROMA – focus/ aise - Si terrà oggi, 22 giugno, a partire dalle 10.00 (ora italiana), il “Webinar on Dairy and Livestock sectors in Pakistan”, organizzato da UNIDO ITPO Italy, in collaborazione con l’Ambasciata Pakistana a Roma e la SMEDA (Small and Medium Enterprises Development Authority).
L’iniziativa, che vedrà la partecipazione di varie istituzioni, aziende, associazioni, università, piccole e medie imprese e altri enti di rilievo interessati provenienti dal Pakistan, rappresenta una piattaforma per lo scambio di conoscenze tra aziende italiane e pakistane operative all’interno del settore lattiero-caseario e dell’allevamento, al fine di aumentare le opportunità di investimento ed il trasferimento di soluzioni innovative.
Interverranno il Punjab Board of Investment & Trade (PBIT), evidenziando gli incentivi delle amministrazioni provinciali e federali per gli investitori esteri, il Punjab Livestock & Dairy Development Board (PLDDB), concentrandosi sulle specifiche opportunità di investimento nel settore lattiero-caseario e dell’allevamento, e la Pakistani Dairy Association (PDA), mostrando le condizioni, le dinamiche e gli attori principali in tale ambito per favorire l’accesso al mercato pakistano.
Diverse aziende italiane aderiranno inoltre come speaker, presentando le proprie tecnologie e soluzioni innovative alle controparti pakistane, per incentivare uno sviluppo industriale sostenibile all’interno del settore lattiero-caseario e dell’allevamento in Pakistan.
Al termine dei vari interventi, la sessione finale di Q&A darà l’opportunità ai partecipanti virtuali di prendere parte attivamente alla discussione e di porre domande per approfondire le tematiche trattate.
È possibile partecipare al webinar, che si terrà in lingua inglese, registrandosi al seguente link: https://eu.jotform.com/form/201662961980360.
Perché esportare in Cina. Come vendere dall’Italia senza fare magazzino in Cina. Come entrare nel grande Marketplace Pavillon Italia. Come vendere senza mai uscire da WeChat. Come stimolare l’engagement dei clienti. Perché affidarsi a partner esperti. Sono questi i temi affrontati nel webinar organizzato dall’ICE Agenzia, al quale ha partecipato anche Damiano Francovigh del MAECI, che è andato in scena giovedì scorso dalle 10.00 alle 11.45 dal titolo “Vendere in Cina con il supporto di ICE e WeChat”.
Il webinar si è rivolto specialmente a chi ha sofferto particolarmente della crisi economica esplosa a seguito della pandemia: le Piccole e Medie Imprese. E rappresenta il primo passo per quella che può essere “una grande opportunità di cambiamento volto alla crescita”, secondo ICE e WeChat.
A moderatore l’incontro Fausto Caprini, Presidente Digital Retex. Mentre per l’Agenzia Ice il Presidente Carlo Ferro. Dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale è arrivato invece Damiano Francovigh. A presentare il progetto è stato Carlo Angelo Bocchi dell’Agenzia ICE con e Nicola Canzian, Direttore Generale di Digital Retex. Infine, ha chiuso il Direttore Generale sempre di ICE, Roberto Luongo. (focus\ aise)