IL SOGNO DI UNA DONNA - DI VALERIA MARZOLI

IL SOGNO DI UNA DONNA - di Valeria Marzoli

FRANCOFORTE\ aise\ - Il suo tratto distintivo era la passione. La passione per la scrittura, per il giornalismo, per la poesia, per il cinema, per la pittura, per la bellezza declinata in ogni sua forma e tutto questo racchiuso nel corpo di una piccola ma tenace donna lucana. E più precisamente di Roccanova come lei stessa amava ricordare.
Giornalista. Direttrice di vari quotidiani. Poeta. Scrittrice. Ideatrice di eventi culturali internazionali. Marcella Continanza è stata una fervida sostenitrice delle donne di cui ha sempre rivendicato la piena uguaglianza economica e sociale.
Promotrice di dibattiti avvenimenti che sottolineavano il ruolo della donna: nel 1994, Forum dedicato alla donne italiane in Germania; nel 1995 corso di scrittura creativa per le donne operaie, impiegate e studentesse; nel 2000 fonda il periodico “Clic Donne 2000” dedicato all’informazione femminile a favore delle donne italiane in Germania; nel 2016 XIV Rassegna “Donne e Poesia”.
L’addolorava profondamente quando la realtà la costringeva ad occuparsi della mirabile piaga del femminicidio. “Clic Donne 2000” gennaio-marzo 2017: “Se ne parla tanto. E se ne scrive tanto. Tutto passa sul corpo della donna; è sempre lei a pagare come se il suo essere donna fosse una colpa… Una società giusta con le donne viene generata dal cambiamento culturale.”
Sappiamo che Marcella Continanza ci ha lasciato ma le sue parole continueranno a vibrare ancora in ognuna di noi. (valeria marzoli\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi