PENSIONATI ITALIANI IN URUGUAY: AGGIORNAMENTI DALL’AMBASCIATA

Pensionati italiani in Uruguay: aggiornamenti dall’Ambasciata

MONTEVIDEO\ aise\ - Novità in Uruguay per i pensionati italiani. A comunicarli è l’Ambasciata italiana a Montevideo che, in una nota pubblicata ieri, ha comunicato ai connazionali che il servizio di verifica di esistenza in vita con modalità presenziale presso lo Sportello “Inform Italia”, ufficio delocalizzato della Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia in Montevideo (Avenida Brasil 2980) avrà luogo esclusivamente il lunedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00.
L’ambasciata ricorda, quindi, che questo servizio è disponibile anche mediante videochiamata: per usufruirne bisognerà inviare una mail di richiesta a sociale.montevideo@esteri.it indicando il recapito telefonico per la videochiamata, e accludendo il formulario di richiesta di esistenza in vita (firmato dal pensionato, compilato con recapito mail e la data della sottoscrizione) insieme alla cédula de identidad uruguayana.
Questi documenti, raccomanda l’Ambasciata, devono pervenire in scansionati in formato PDF. Successivamente l’Ambasciata comunicherà ai richiedenti la data e l’ora della videochiamata per concludere la procedura.
Infine, l’Ambasciata ricorda agli anziani connazionali che le Seccionales de Policìa uruguayane sono nuovamente abilitate a rilasciare i certificati di esistenza in vita. (aise) 

Newsletter
Archivi