UNGARO (IV): “A 4 ANNI DALLA BREXIT TANTI FRONTI ANCORA APERTI”

ROMA\ aise\ - “Triste quarto anniversario del referendum sulla permanenza del Regno Unito nell'Unione europea vinto dai Brexiteer nazional-populisti. Ancora oggi tanti i fronti aperti: dal nuovo regime per l'immigrazione, ai diritti degli italiani residenti nel Regno Unito, agli accordi commerciali - ancora in discussione – con l’Unione Europea”. Così dichiara l’On. Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto nella Circoscrizione Europa.
“Sarebbe curioso capire che cosa ne penserebbero, con un nuovo referendum, i sudditi di Sua Maestà dopo la pandemia del Coronavirus, vedendo i tragici errori sul COVID19 del Governo di Boris Johnson”, ha aggiunto in conclusione Ungaro. (aise)