UNGARO (IV): OTTIMO RISULTATO DEL GOVERNO AL CONSIGLIO EUROPEO

UNGARO (IV): OTTIMO RISULTATO DEL GOVERNO AL CONSIGLIO EUROPEO

ROMA\ aise\ - "Ottimo lavoro del governo, del premier Conte e del ministro Amendola. Non oso immaginare cosa sarebbe successo se a Bruxelles ci fosse stato Salvini a negoziare per l'Italia: uno scenario scongiurato per fortuna da Matteo Renzi l'estate scorsa". Lo afferma Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto all'estero, commentando le dichiarazioni del premier Conte sugli esiti del Consiglio europeo straordinario che si è chiuso il 21 luglio.
"Ora", prosegue Ungaro, "sull’Italia la grande responsabilità di dotarsi di un piano serio e credibile per far ripartire subito la sua economia con le risorse che saranno messe a disposizione dal Recovery Fund. E non si abbia alcun pregiudizio ideologico sul MES", l'invito di Ungaro, "che ha meno condizionalità dei 209 miliardi di euro del fondo Recovery e potrebbe servirci nei prossimi mesi", conclude. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi