Concluso il forum imprenditoriale Italia – Ecuador/ Iila: un’iniziativa innovatrice

ROMA\ aise\ - Si è concluso venerdì scorso, 16 aprile, il Forum Imprenditoriale Ecuador-Italia, iniziativa organizzata dall’Ambasciata dell’Ecuador in Italia, Pro Ecuador Milano e dall’IILA - Organizzazione Internazionale Italo-Latino americana.
Il Forum, inaugurato il 13 aprile con i saluti istituzionali della Segretaria Generale dell’IILA, Antonella Cavallari, dell’Ambasciatore dell’Ecuador in Italia, Nelson Robelly, e dell’Ambasciatore d’Italia in Ecuador, Caterina Bertolini, ha riunito per quattro giorni un nutrito gruppo di imprenditori e rappresentanti di centri accademici e tecnologici che offrono servizi alle imprese dei due Paesi.
Due le tematiche principali al centro dei lavori del Forum: la significativa complementarietà dei sistemi produttivi dei due Paesi e l’offerta tecnologica delle imprese italiane, particolarmente adeguata alle necessità del tessuto imprenditoriale ecuadoriano.
Il Forum si è posto l’obiettivo di interrogarsi circa le soluzioni da trovare per convertire queste complementarietà produttive in punti di forza che siano competitivi per affrontare sinergicamente la transizione verso gli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Il tema centrale dei tavoli di lavoro del Forum è stato l’agribusiness ed i settori e le catene produttive sono state identificate in base alle priorità indicate dal Ministero della Produzione, Commercio Estero, Investimenti e Pesca della Repubblica dell’Ecuador.
Andrea Bastidas, Sottosegretario di Agroindustria dell’Ecuador e José Luis Rhi-Sausi, Coordinatore del Foro Pymes dell’IILA hanno presentato il Forum e i suoi obiettivi.
Il Forum è stato articolato in 6 tavoli di lavoro, ciascuno composto da due presentazioni introduttive seguite dal dialogo tra i partecipanti: Prodotti agroalimentari; Olii essenziali e industria cosmetica; Economia circolare ed energie rinnovabili; Lavorazione del caffè e del cacao; Trasformazione e lavorazione di prodotti alimentari e Sistemi agro-forestali e l’industria del legno.
Il Forum si è concluso con una sessione dedicata agli strumenti finanziari per la Cooperazione allo sviluppo italiana, a cura della Cassa Depositi e Prestiti e con gli interventi finali di Victor Jurado, Direttore Generale della Camera Bilaterale Ecuadoriana Italiana (CBEI), Max Coello, Direttore di Pro Ecuador Milano e dell’Ambasciatore dell’Ecuador in Italia, Nelson Robelly, principale promotore dell’iniziativa. (aise)