È USCITO IL NUMERO DI MARZO DELLA RIVISTA “BELLUNESI NEL MONDO”

È USCITO IL NUMERO DI MARZO DELLA RIVISTA “BELLUNESI NEL MONDO”

BELLUNO\ aise\ - “Benvenuta primavera” è il titolo che accompagna la foto floreale del numero di marzo della rivista “Bellunesi nel mondo”, mensile dell’omonima associazione, inviato a tutti gli associati.
L’articolo di fondo, a firma del direttore responsabile Dino Bridda, è dedicato al futuro della montagna bellunese colpita duramente dalla tempesta Vaia. Scrive Bridda: “Il quadro complessivo del disastro e delle opere di ripristino del patrimonio forestale e della viabilità è davvero enorme e chiede risposte concrete e rapide”.
Stefania Del Fabbro è la protagonista della rubrica “Bellunoradici.net”; nata e cresciuta a Campolongo di Cadore, da oltre tre anni risiede in Inghilterra come ricercatrice. Diversi gli articoli riferiti all’attualità e alla provincia di Belluno, oltre al mondo dell’associazionismo e alla storia locale.
Immancabili le pagine dedicate al dialetto bellunese e alle storie dell’emigrazione locale. Spazio anche all’assessore regionale Gianpaolo Bottacin e alla crisi in Venezuela, che sta colpendo numerosi discendenti bellunesi. Si parla anche della tragedia di Izourt, del Centro studi Aletheia e del premio “Prosperity Award” ricevuto da Paolo Sebben. Chiudono il numero di marzo le notizie da parte dei circoli dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi