Abm: nuovo appuntamento con “Migrar. Storie di emigrazione di gente di montagna”

BELLUNO\ aise\ - “Migrar. Storie di emigrazione di gente di montagna” è il ciclo di incontri on line organizzato dall’Associazione Bellunesi nel mondo - con il supporto della Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati, del MiM Belluno e di Radio ABM - a cura della storica Luciana Palla.
Venerdì 16 aprile, alle 18.00, si svolgerà il secondo appuntamento dal titolo “La vita straordinaria dell’alpinista fassano Tita Piaz (1887-1948)”.
Il “Diavolo delle Dolomiti”, che rivoluzionò il ruolo di guida alpina e il modo di scalare le montagne. Fu però anche protagonista di primo piano nella vita politica dell’epoca, amico di Cesare Battisti, socialista e irredentista, poi antifascista e antinazista. Sul piano economico fu un antesignano dello sviluppo turistico di tipo moderno, facendo della montagna già agli inizi del novecento una risorsa di vita per la comunità dolomitica della Val di Fassa.
L’evento sarà trasmesso on line sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. (aise)