DISASTRO AEREO/ IL CORDOGLIO DEI SICILIANI D’AMERICA PER LA MORTE DI SEBASTIANO TUSA

DISASTRO AEREO/ IL CORDOGLIO DEI SICILIANI D’AMERICA PER LA MORTE DI SEBASTIANO TUSA

HOUSTON\ aise\ - “Apprendiamo con grande tristezza la notizia della scomparsa di Sebastiano Tusa, Assessore Regionale dei Beni culturali e dell'identità siciliana per la Regione Sicilia tra le vittime del disastro aereo avvenuto in Etiopia”. A scrivere è Vincenzo Arcobelli che, nella sua veste di Presidente Emerito dell’Associazione Siciliani in Texas (Saat) e Cofondatore della Confederazione Siciliani Nord America (CSNA), si fa portavoce del cordoglio dei siciliani d’America per la scomparsa di Tusa, tra le vittime del disastro aereo della Ethiopian Airlines.
"Conobbi personalmente circa 13 anni fa Sebastiano Tusa a Houston”, ricorda Arcobelli, “durante una missione istituzionale con la partecipazione di direttori di aziende e dirigenti della regione per la promozione di prodotti e dell’Isola. Mi ricordo come se fosse oggi l'attenzione e l'interesse di Tusa per le nostre idee e le iniziative che il mondo dell'associazionismo siciliano poteva contribuire alla promozione della cultura, dell'identità e della tradizione siciliana. Un archeologo e valido professionista, lungimirante, e rappresentante delle istituzioni siciliane con grande motivazione di innovazione".
L'Associazione Siciliani in Texas e la Confederazione Siciliani Nord America, conclude Arcobelli, “esprimono il più profondo cordoglio alla Famiglia Tusa, ed ai suoi collaboratori”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi