“I MONDI SI RACCONTANO: DALLA RADIO DEGLI ANNI '50 AI VLOG”: IL CONVEGNO DI “RETEDONNE” DOMANI A COLONIA

“I MONDI SI RACCONTANO: DALLA RADIO DEGLI ANNI

COLONIA\ aise\ - “I mondi si raccontano: dalla radio degli anni 50 ai vlog” è il tema del convegno organizzato da “ReteDonne” domani, 7 dicembre, a Colonia.
I lavori inizieranno alle 10.30 nella sede dell’Istituto Italiano di Cultura, con i saluti della direttrice Maria Mazza, e della senatrice Laura Garavini.
Dopo il benvenuto di Eleonora Cucina, presidente ReteDonne (Amburgo) il convegno entrerà nel vivo con la relazione “Lontane da casa: il ruolo di Radio Colonia e del Corriere d'Italia per le migranti da fine anni 50” di Lisa Mazzi (Berlino).
“L'informazione in lingua italiana in Germania dalla fine degli anni Ottanta ad oggi. Dalle trasmissioni radiofoniche in lingua ai nuovi social network” il contributo di Luciana Mella, giornalista freelance, collaboratrice di Radio Colonia (Cosmo -WDR), Düsseldorf.
“Germania e Italia, identità e comunicazione” il tema al centro dell’intervento di Lucia Conti, Direttrice della testata online in lingua italiana "Il Mitte", Berlino. “Veni, vidi, video: raccontarsi in movimento” il contributo di Eleonora Lambo, videomaker, videoartista e videoblogger.
Quindi, verrà presentata l’installazione “Cum radices vidulus” cui seguirà il workshop "La mia valigia ha profonde radici" (workshop sulla voce, la memoria e la condivisione) a cura di Marina Siena (Amburgo) e Marlis Brinkmann (Milano).
In serata, dalle 18.00, nella stessa sede si terrà l’assemblea generale di ReteDonne. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi