IL CTIM RICORDA LE VITTIME DI MARCINELLE

IL CTIM RICORDA LE VITTIME DI MARCINELLE

ROMA\ aise\ - “Ricordare le vittime di Marcinelle è un dovere per tutti, perché occorre innalzare i simboli, non cedere a chi vuole solo cassarli”. Queste le parole dei vertici del Comitato Tricolore Italiani nel Mondo, che hanno ricordato la tragedia che ha colpito l’8 agosto 1956 la miniera di carbone Bois du Cazier, in Belgio.
“Quelle vittime italiane – ha affemrato il Segretario Generale del CTIM, Roberto Menia – vanno elevate a simbolo di onore e rispetto per professioni e uomini, e farlo proprio nei giorni in cui altrove si cassano le statue in giro per il mondo assume un peso specifico più intenso”. (aise) 

Newsletter
Archivi