“ITALIA IN THE WORD”: AL VIA IL CONCORSO PER DOCUFILM CHE RACCONTANO IL BELPAESE NELLA PANDEMIA

“ITALIA IN THE WORD”: AL VIA IL CONCORSO PER DOCUFILM CHE RACCONTANO IL BELPAESE NELLA PANDEMIA

ROMA\ aise\ - Per questa sesta edizione, l’associazione internazionale IWW- Italian Women in the World, che attribuisce il premio “Globo Tricolore”, ha incentrato il Festival “Italia in the world” sulla forza e sull'ingegno degli italiani nel mondo contro l'epidemia. È online in queste ore, infatti, il bando per partecipare al concorso per mini docufilm basati su testimonianze, storie e progetti, del primo Paese Occidentale ad uscire dalla pandemia. Il Festival vuole rendere un tributo alla Rinascita dell’Italia. Il Globo Tricolore è dedicato dal 2009 a progetti e talenti italiani che hanno dato lustro all’Italia nel mondo contro la Pandemia. Già ripreso e trasmesso dalla Rai, ha ricevuto l’onorificenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ed è patrocinato, tra gli altri, anche dal Comitato Generale per gli Italiani all’Estero. Scadenza del bando il 15 giugno.
Storie di chi è sopravvissuto, di chi ha aiutato gli altri, ma anche le testimonianze di chi ha avuto il coraggio di convertire la propria attività, l'azienda o la propria professione.
Il bando, cui partecipazione è gratuita, è aperto sia singole persone che ad associazione, sia in Italia che all’estero. È possibile partecipare con opere inedite e prodotte in qualsiasi contesto.
Il docufilm deve avere, però, alcuni requisiti: il micro documentario deve essere prodotto dopo il 1° febbraio 2020 e mai diffuso al pubblico. Inoltre, come tema, deve presentare le testimonianze di uno/più soggetti o storie di progetti italiani nel mondo, e in più dovrà essere accompagnato da uno storyboard (sceneggiatura con traduzione in italiano dei dialoghi). La durata deve essere 120 secondi (inclusi titoli di testa e di coda). Sono ammesse al concorso opere di qualsiasi nazionalità, purché sottotitolate in inglese se i dialoghi sono diversi dall'italiano. È possibile partecipare con un solo docufilm per autore o progetto. I video dovranno essere presentati in uno dei comuni formati video DCP, Blu Ray, File HD. Per partecipare è necessario inviare alla mail globotricolore6@gmail.com entro il 15 giugno 2020. E all’interno della email sarà necessario presentare lo storyboard (o la sinossi dell’opera o sceneggiatura in lingua italiana, contenente note di regia, motivazioni dei collaboratori e degli interpreti, durata delle riprese, traduzione italiano/inglese dei dialoghi), il curriculum dell'autore o una bio del progetto, il link del video proposto (vimeo, youtube ma non wetransfer).
Ricevuta la predetta e-mail l’organizzazione del Festival prenderà visione del video proposto ed invierà ai selezionati una e-mail contenente i moduli “iscrizione e liberatorie” e “modulo privacy”. A questo link il regolamento completo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi