LA V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO A LA PLATA E MAR DEL PLATA

LA V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO A LA PLATA E MAR DEL PLATA

MAR DEL PLATA\ aise\ - La rete delle Associazioni Emiliano Romagnole dell'Argentina FAEER, con il coordinamento delle Associazioni ANGEER di La Plata e PROTER di Mar del Plata, organizza, come da cinque anni, l'edizione 2020 della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, che si svolge quest'anno dal 23 al 29 novembre.
“Nonostante le limitazioni causate dalla pandemia Covid, saremo uniti per questa celebrazione che ci rimanda alla cucina come valore culturale, sociale, tradizionale ed anche economico”, affermano le associazioni. “Nelle città e nei territori dove ci saranno eventi e anche in quelli che promuovono e partecipano all'attività c'è grande interesse e adesione, quest'anno ancora di più perché in molti casi, dopo nove mesi di confinamento, saranno possibili alcune attività presenziali”.
Durante la settimana si svolgeranno conferenze su Zoom, una guida di ristoranti che proporranno un "menù italiano à la carte", soprattutto con piatti della tradizione emiliano romagnola, e nel caso di La Plata e Mar del Plata dimostrazioni di cucina da parte del team di chef formati a Casa Artusi e cene. Tutte queste attività si apriranno con il video ufficiale del bicentenario dell’Artusi.
Casa Artusi è il grande articolatore di questa attività, quest'anno insieme all'Università di Parma, all'Università di Mar del Plata, La Plata e all'Università di Comahue in Patagonia e la Associazione Dante Alighieri.
Le attività si concluderanno con una visita alla zona di produzione agricola di La Plata km0, ad un'azienda che produce latticini con tradizione e tecnologia italiana, dove un team di chef terrà un masterclass di cucina casalinga e per finire ci sarà una degustazione dei prodotti dell'azienda.
Tutte le attività sono supportate dalla Consulta dell'Emiliano Romagnoli nel mondo, dai Consolati italiani di Bahía Blanca, La Plata e Mar del Plata, dai COM.IT.ES. e dalle Federazioni locali, nonché dalla Confederazione Nazionale Feditalia.
Le attività saranno promosse da interviste organizzate con la stampa, la radio, la televisione locale, i giornali e i social network. (aise)


Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli