L’ABM PIANGE LA SCOMPARSA DI ANGELO SACCARO

L’ABM PIANGE LA SCOMPARSA DI ANGELO SACCARO

BELLUNO\ aise\ - Ieri mattina, a Verona, all’età di 80 anni, è morto Angelo Saccaro, presidente della Famiglia ex emigranti di Arsié. A darne notizia è l’Associazione Bellunesi nel Mondo, di cui Saccaro è stato sempre socio, visto poi che fino al 1991 è stato presidente della Famiglia Bellunese di Aar Sebach, in Svizzera. Rientrato a Belluno nel 2000, sottolinea l’associazione, “non è mancato il suo prezioso supporto all’Abm diventando presidente, nel 2002, della Famiglia ex emigranti del suo paese, Arsié; carica che ha mantenuto fino alla fine. Sempre presente alle varie manifestazioni per gli emigranti organizzate in provincia di Belluno era il punto di riferimento per quanti chiedevano consigli e informazioni sulla vita all’estero e, in particolar modo, in Svizzera”.
Per il presidente Oscar De Bona “l’Abm ha perso un grande uomo. È stato un onore organizzare l’edizione 2018 della Festa dei Bellunesi nel Mondo proprio ad Arsié, nella frazione di Mellame. Angelo era presente. Ha portato il suo saluto in chiesa e, seppure con difficoltà per problemi di salute, ha raggiunto il monumento della Madonna degli emigranti”.
E proprio in quella occasione ha ricevuto una benemerenza per gli oltre quarant’anni di onorato lavoro all’estero. Persona diretta e dinamica lascia un grande vuoto nella Famiglia di Arsié. Da poco si era trasferito in una Casa di riposo a Verona, per stare vicino alla figlia.
I funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di Arsié sabato 12 gennaio alle ore 10.30 non mancheranno i gagliardetti delle Famiglie ex emigranti e il gonfalone dell’Abm. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi