NASCE A MADRID LA ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA ESTACIÓN DEL ARTE”

NASCE A MADRID LA ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA ESTACIÓN DEL ARTE”

MADRID\ aise\ - Recentemente é stata formalizzata a Madrid la costituzione dell’Associazione Culturale La Estación del Arte, fondata con il proposito di favorire la diffusione di tematiche artistiche inerenti alle attivitá educative, alla paritá di genere ed alla salvaguardia dell’ambiente.
L’associazione è presieduta da Ines Negro, coadiuvata da Javier Acosta Salgado alla Vicepresidenza e da Stefania Pignataro come Segretaria.
“Siamo impegnati ad intraprendere progetti innovativi che promuovano i diritti umani fondamentali in armonia con l’equilibrio dell’ecosistema”, spiega il direttivo della nuova associazione, il cui nome “allude ad una fermata della metropolitana di Madrid, punto di partenza metaforico per un viaggio alla scoperta dell’espressione artistica, meta che deve essere fruibile a tutti”.
“Un team interdisciplinare contribuirá alla produzione di pubblicazioni, supporti audiovisivi ed in generale materiale didattico che verrà utilizzato con intenti pedagogici e di ricerca in accezione collettiva”, aggiungono da Madrid. “Lo scopo é sottolineare la portata costruttiva della collaborazione fra artisti, manager, semplici appassionati ed enti culturali: le attivitá promosse creano e rafforzano tale rete di relazioni. L’intenzione dell’associazione é infatti quella di organizzare conferenze, esposizioni, concorsi e tirocini. Sará inoltre contemplata un’offerta formativa consistente in corsi di lingue ed arti figurative e coreutiche”.
La vocazione de “La Estación del Arte” é “appoggiare progetti culturali originali e di ampio respiro, perseguendo occasioni d’incontro e dialogo fra le persone tramite le loro opere. In particolare – sottolinea il direttivo – si vorrebbe enfatizzare lo scambio culturale fra Italia e Spagna utilizzando al meglio la variegata rete di contatti a nostra disposizione. I soci fondatori dell’associazione provengono da ambiti professionali eterogenei e possiedono un patrimonio differenziato riguardo le esperienze di vita, ma sono accomunati dalla volontá di sottolineare l’importanza della creativitá nel sostenere l’incremento dell’educazione ambientale e la difesa dei diritti delle donne”.
Costretta, come le altre associazioni, a rimodulare il proprio programma di eventi per l’anno in corso a causa dell’emergenza COVID-19, “La Estación del Arte” invita tutti – connazionali e non – a consultare la pagina facebook: https://www.facebook.com/laestaciondelartemadrid/. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi