“UN NONNO SPECIALE”: L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO REGALA A TUTTI UN RACCONTO SULL’EMIGRAZIONE

“UN NONNO SPECIALE”: L’ASSOCIAZIONE BELLUNESI NEL MONDO REGALA A TUTTI UN RACCONTO SULL’EMIGRAZIONE

BELLUNO\ aise\ - Tutti a casa. Tutti a leggere. Questo l’invito dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. E lo fa regalando un racconto sull’emigrazione. “Un nonno speciale” è il titolo della storia, in prima persona, di un ragazzo che scopre il mondo dell’emigrazione attraverso le avventure di alcuni personaggi legati alla sua famiglia, a suo nonno e ai suoi amici. 
“Diffondere la storia della nostra emigrazione è da sempre una delle principali missioni della nostra Associazione”, sottolinea il presidente Abm Oscar De Bona. “Con questo regalo ci auguriamo che molti lettori siano maggiormente incuriositi e interessati al fenomeno migratorio bellunese e che prossimamente, quando l’emergenza coronavirus sarà solo un ricordo, possano venire a visitare il nostro museo, il MiM Belluno, e la Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati””.
Questo il link per scaricare il racconto. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi