VIS-à-VIS: il sondaggio della Filef Belgio suoi messaggi di odio on line

BRUXELLES\ aise\ - La Filef Nuova Emigrazione Belgio sta partecipando al progetto "VIS-à-VIS", che mira a decodificare i messaggi di odio online, in particolare contro le comunità migranti, collaborando con Sustainable Communication AISBL e con il sostegno della Cellule égalité des chances – du Service Fédéral Justice Belge.
La Filef chiede dunque ai connazionali “un piccolo aiuto”, rispondendo al sondaggio disponibile a questo link, entro il 2 maggio, “per aiutarci a capire meglio”, spiega, “come viene percepito l'odio nelle nostre comunità” e per “sviluppare degli strumenti per contrastarlo”. (aise)