FOCUS UNGHERIA: LA CCIU PRESENTA A MACERATA LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE

FOCUS UNGHERIA: LA CCIU PRESENTA A MACERATA LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE ITALIANE

MACERATA\ aise\ - Si terrà martedì 19 marzo, dalle 14 alle 17.45, presso Confindustria Macerata, un evento dal titolo “Focus Ungheria”, organizzato dalla Camera di Commercio Italiana per l'Ungheria e Confindustria Macerata in collaborazione con l’Ambasciata Ungherese in Italia e con la Camera di Commercio ed Industria della Contea di Pest.
Si tratta di un evento a cui non mancare per l'eccezionale livello dei Relatori, le interessanti testimonianze imprenditoriali e la concretezza dei temi trattati.
Sarà inoltre un'occasione unica per scoprire i vantaggi di fare affari con l'Ungheria: un paese davvero poco conosciuto dagli operatori economici italiani, che vanta la tassazione più favorevole d'Europa, una crescita economica impressionante, rilevanti contributi statali per attrarre investimenti e molte altre caratteristiche che ne fanno un partner economico che non si può ignorare.
Si comincia con i saluti di apertura del sindaco di Macerata, Romano Carancini, per poi proseguire con l'introduzione ai lavori a cura di Gianluca Pesarini, presidente Confindustria Macerata. Con lui anche Rosaria Garbuglia, presidente dell'Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Macerata e Camerino, e Francesco Maria Mari, presidente della Camera di Commercio per l'Ungheria.
Alle 15 l'intervento dell'ambasciatore d'Ungheria in Italia, Adam Zoltan Kovacs, mentre alle 15.50 interverrà Zoltan Vereczkey, presidente della Camera di Commercio di Pest.
A seguire l'intervento di Francesco Medei, responsabile PAT Regione Marche, e poi Mirco Pierucci, CEO di Floema Design Kft. Alle 16.50 è la volta di Marco Sisti, CIB Bank, e poi, alla fine, di Kiraly Peter, Capo dipartimento per le Relazioni internazionali del Ministero dell'Agricoltura. (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi