NIZZA: CONSOLATO GENERALE E CCI INSIEME PER LA PROGRAMMAZIONE 2021

Nizza: Consolato Generale e CCI insieme per la programmazione 2021

NIZZA\ aise\ - Lunedì scorso, 25 gennaio, in occasione del CDA dell’associazione, si è svolto il primo incontro ufficiale tra la Camera di Commercio Italiana di Nizza e la Console Generale Caterina Gioiella.
Un’opportunità – sottolinea la CCI – per discutere e confrontarsi sull’attività e sulle azioni in programma, il tutto al fine di scrivere insieme un piano d’azione ed una strategia comune al servizio dei cittadini e delle imprese italiane sul territorio della Costa Azzurra.
La riunione ha permesso alla Camera di presentare i numerosi progetti, già previsti per l’annualità 2021 e di riorganizzare insieme al Consolato le iniziative di promozione del territorio italiano: cultura, lingua, servizi alle imprese ed al cittadino. Ecco gli assi identificati per la realizzazione di azioni congiunte e l’organizzazione di eventi dedicati all’Italia, quando la situazione lo consentirà.
“È importante lavorare fianco a fianco, soprattutto in un periodo di difficoltà, come quello che stiamo vivendo oggi” ha dichiarato la Console Gioiella che, nella sua prima visita alla sede della Camera dall’inizio del suo mandato, ha approfittato per rivolgere a tutti anche gli auguri di buon 2021.
“La sinergia con il Consolato è da sempre fondamentale per la nostra realtà, ma occorre che questo legame venga rinnovato ad ogni nuovo mandato. Siamo infatti due interlocutori molto importanti per il pubblico italiano e francese del territorio. Due punti di riferimento che devono dialogare e lavorare insieme” ha rimarcato la Presidente della Camera Patrizia Dalmasso.
Tra le iniziative in cantiere ed in itinere, è emersa la prospettiva imminente di promuovere un progetto turistico-culturale di celebrazione della figura di Dante Alighieri, in occasione del settecentenario dalla morte del Divin Poeta.
“Idee, strategie e la certa volontà comune di collaborare assiduamente”, conclude la CCI, “le prerogative che hanno scandito la riunione, rendendo il dibattito, anche al cospetto degli altri membri del Consiglio di Amministrazione, estremamente interessante”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi