QUEENSLAND: LA CCI LANCIA I VINI PAVAN DAL VENETO

QUEENSLAND: LA CCI LANCIA I VINI PAVAN DAL VENETO

BRISBANE\ aise\ - Lo scorso lunedì, 3 agosto, si è tenuto un evento commerciale organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana in Queensland, in Australia, che ha visto il lancio nel mercato australiano di Vini Pavan, una rinomata azienda vitivinicola veneta con oltre 100 anni di esperienza e tradizione nel settore. ICCI Qld ha svolto un ruolo fondamentale nell’organizzare – con la preziosa assistenza e guida dell’ex Presidente, Santo Santoro - la serata commerciale soprattutto durante il periodo straordinario Covid-19.
L’evento si è tenuto al The Royal, socio corporate di ICCI Qld, dove gli ospiti hanno potuto degustare l’ottimo aperitivo italiano preparato dallo Chef, Nico Beccegato, accompagnato da un’attenta selezione dei migliori Vini Pavan curata dal Sommelier, Luca Marra.
Nel messaggio di apertura il Presidente della Camera, Filippo D’Arrò, ha ringraziato i partecipanti e in particolare gli ospiti d’onore tra cui Roberto Tacchi (Area Manager Australia di Vini Pavan), Aaron Mayo (Manager di The Royal), Luca Marra (Sommelier e Manager di Pause), Andrea Vocaturo (chitarrista), Andrea Viaggi (membro del CdA di ICCI Qld e District Manager presso FJT Logistics), Salvatore Gerbino (Vicepresidente e Supporter di ICCI Qld con Gerbino’s). A questo suo primo evento da Presidente, D’Arrò ha ringraziato Santoro per l’ottimo lavoro svolto nei suoi 9 anni di grande dedizione non solo presso la ICCI Qld ma in tutta la comunità italiana.
Nella sua introduzione Roberto Tacchi ha descritto la lunga e ambiziosa storia della Famiglia Pavan che ha avuto inizio nel 1919. “La tradizione e i valori umani della cultura della regione Veneto sono le caratteristiche che sono state tramandate da un'azienda familiare che ha combinato con successo dedizione e innovazione” ha affermato Tacchi. Oggi Vini Pavan è una cantina di notevoli dimensioni con una grande capacità produttiva che utilizza tecnologie all'avanguardia, ben conosciuta non solo in Italia ma anche oltre oceano, soprattutto in Nord America.
La serata è proseguita con la descrizione e degustazione delle proprietà organolettiche della selezione di 10 Vini Pavan curata da Luca Marra. Il Sommelier ha guidato gli ospiti partendo dalle bollicine con 3 varietà di prosecco (Oste! Frizzante Bianco, Spumante Prosecco Doc Treviso Extra Dry e Spumante Prosecco Doc Treviso Brut), per poi passare ai bianchi con il Pinot Grigio Etherea del Friuli Venezia Giulia e lo Chardonnay. Novità della serata è stato il Raboso Frizzante e Fermo, per poi concludere la degustazione con Merlot, Valpolicella e Cabernet Piave.
Gli ospiti hanno gradito con immenso piacere le sfumature e le tonalità dei diversi e pregiati vini D.O.C. che solamente un’Azienda come Pavan, con un’esperienza di oltre un secolo, è capace di portare su un mercato con esigenze così specifiche come quello australiano.
Il Presidente D’Arrò ha espresso il suo grande piacere e impegno, a nome di ICCI Qld, nel promuovere la tradizione e l’autenticità del Made in Italy, in questo caso attraverso il lancio e l’introduzione nel mercato Australiano e in particolare nel Queensland di uno storico e rinomato marchio, Vini e Spumanti Pavan.
Nell’esprimere la sua gratidudine verso ICCI Qld per l’ottimo lavoro e il continuo supporto del The Royal, ha ringraziato Roberto Tacchi e tutti i partecipanti per l’ottima collaborazione nel rispettare le recenti norme di sicurezza covid-19. Invitando gli ospiti a visitare il ristorante Aaron ha generosamente offerto 6 dining voucher come premi per la ICCI Qld raffle.
D’Arrò ha ringraziato anche lo Staff di ICCI Qld, il Segretario Generale Federica Marinatto e lo stagista Vladimiro Marianetti, per il lavoro svolto in preparazione di questo importante evento.
A conclusione si è svolta la lotteria che ha avuto ottimi risultati, tutti i partecipanti hanno apprezzato i premi made in Italy in palio, e sono rimasti molto soddisfatti. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi