“DOCUMENTALES DE MUJERES”: RIPRENDE IL CICLO DI DOCUMENTARI ALL’IILA

“DOCUMENTALES DE MUJERES”: RIPRENDE IL CICLO DI DOCUMENTARI ALL’IILA

ROMA\ aise\ - A ottobre riprende “Documentales de mujeres”, un ciclo di documentari su donne e di registe donne, realizzato in collaborazione con le Ambasciate latinoamericane dei Paesi Membri dell’Istituto Italo Latino Americano.
Giovedì 18 ottobre, alle ore 18, nella Sala Fanfani dell’IILA, si proietterà “Locas mujeres: Gabriela Mistral e Doris Dana, una storia d’amore” di María Elena Wood. La presentazione si avvale del patrocinio dell’Ambasciata del Cile in Italia.
Il documentario racconta la storia della poetessa cilena e premio Nobel per la letteratura, Gabriela Mistral, e della sua relazione con la nordamericana Doris Dana.
Le due donne si sono conosciute quando nella vita di Gabriela non si era ancora abbattuta la più grande tragedia della sua vita: il suicidio del suo unico figlio. Cosciente del fatto che la sua compagna non sarebbe sopravvissuta a lungo, Doris registra le conversazioni con Gabriela nella sua casa a Long Island, New York. Queste registrazioni saranno l’accesso all’universo affettivo di una donna che vive in costante conflitto con i suoi demoni interni e la cui sensibilità e ambizione la faranno diventare una protagonista dei suoi tempi.
María Elena Wood è una giornalista, produttrice e responsabile media, con più di trent’anni di esperienza nella produzione di contenuti audiovisivi. È stata la creatrice di riviste, programmi televisivi e serie che si caratterizzano per la loro qualità, creatività e impatto. È stata responsabile di programmazione alla Televisión Nacional de Chile tra il 2009 e il 2011. Come documentalista ha realizzato dei lungometraggi con la collaborazione di Igenio Visual: La Hija del General, sulla vita di Michelle Bachelet, e Locas Mujeres, la storia d’amore tra Gabriela Mistral e Doris Dana (Premio Pedro Sienna, è stato riconosciuto come il miglior documentario dell’anno 2012). È direttrice della Comunidad Mujer.
L’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne è l’Obiettivo n. 5 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. La tematica principale della Segreteria Culturale IILA per il 2018 è la produzione culturale latinoamericana con contenuti di genere, con particolare attenzione all’uguaglianza e la lotta contro la violenza su donne e bambine. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi