TRE PERFORMANCE IN STREAMING PER LA STAGIONE 2020 DI TWAIN CENTRO PRODUZIONE DANZA

TRE PERFORMANCE IN STREAMING PER LA STAGIONE 2020 DI TWAIN CENTRO PRODUZIONE DANZA

ROMA\ aise\ - Un'unica serata in streaming, con tre proposte coreutiche imperdibili: questa la proposta per domani, domenica 29 novembre, di TWAIN Centro Produzione Danza nell’ambito della stagione 2020.
I tre spettacoli sono “Scivolo alla fermata del tram” di Francesca Lettieri; “Lungs” di Ensemble Specific Dancers; e “Angeli e Insetti (Estratto da Romanza)” di TWAIN physical dance theatre.
Ad aprire le danze, dalle ore 21:00, sarà Francesca Lettieri con “Scivolo alla fermata del Tram”: un ironico, serio, semi-serio dialogo tra musica e danza, ispirato con leggerezza e languida nostalgia al momento storico che stiamo vivendo. Una produzione di Compagnia ADARTE.
Si continuerà con “Lungs” di Ensemble Specific Dancers, con le coreografie e le musiche di Loris Petrillo. In Lungs, elogio alla pura prestazione fisica del danzatore, Loris Petrillo fa emergere sapientemente fisicità e dinamica, giocando sulla ritmica e sui fiati. Da questa miscela ne scaturisce una performance al contempo atletica e poetica dove a essere protagonista è il movimento nella sua forma più autentica.
La serata si concluderà con la compagnia TWAIN physical dance theatre, diretta da Loredana Parrella, che presenterà “Angeli e Insetti” (Estratto da Romanza), liberamente ispirato al racconto “Morpho Eugenia” di Antonia S. Byatt. La performance, con Yoris Petrillo e Caroline Loiseau, è uno studio sul sentimento dell’amore attraversato da passioni violente. Nell’attimo in cui le cose sono e non sono più, si realizza una grande riflessione: quanto più ciò che amiamo ci sfugge, tanto più la reazione è di viverlo con pienezza di forze. Una pienezza che è comparabile alla più grande emozione, l’intimità che si raggiunge con la propria morte, inaccessibile nel tempo della normalità.
Il servizio streaming di TWAIN Centro Produzione Danza è gratuito. Per accedere alla piattaforma digitale e assistere allo spettacolo, occorre scrivere su WhatsApp al numero 3203120850, specificando il proprio nome e cognome. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi