ASIMMETRIE BELGIO-ITALIA: A BRUXELLES IL WORKSHOP DI COMITES E CCI

ASIMMETRIE BELGIO-ITALIA: A BRUXELLES IL WORKSHOP DI COMITES E CCI

BRUXELLES\ aise\ - Il Comites di Bruxelles, in collaborazione con la Camera di Commercio Belgo-Italiana, ha organizzato il prossimo 3 ottobre un workshop sulle "asimmetrie" tra leggi belghe e italiane, cioè, spiega il Comites, “tutte quelle situazioni incoerenti in cui il cittadino italiano residente all'estero riceve una richiesta di pagamento dallo Stato italiano e da quello belga per la stessa cosa, oppure non riceve un servizio perché nessuna delle due amministrazioni si ritiene competente, e così via”.
Si tratta, chiarisce il Comites, “di un primo appuntamento "pilota" finalizzato a costituire un osservatorio permanente”.
Durante il primo incontro si parlerà di tasse e lavoro con esperti del settore.
I cittadini che volessero segnalare episodi su questi temi possono inviare una mail all’indirizzo eventi@comites-belgio.be entro il 15 settembre. Sempre attraverso questa email sarà possibile porre domande agli esperti partecipanti durante il workshop.
L'evento – chiarisce, infine, il Comites – non ha come finalità di fornire consulenze gratuite ma di raccogliere segnalazioni per le amministrazioni competenti.
L'iniziativa è stata selezionata nel 2018 ed è sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione generale Italiani nel Mondo. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi