CRITICITÀ AL CONSOLATO DI MONACO: LA PRESIDENTE DI BENEDETTO (COMITES) FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

CRITICITÀ AL CONSOLATO DI MONACO: LA PRESIDENTE DI BENEDETTO (COMITES) FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

MONACO\ aise\ - “Nelle ultime settimane il Comites di Monaco di Baviera ha ricevuto un consistente numero di segnalazioni da parte di concittadini che lamentano disfunzioni nelle modalità di assegnazione degli appuntamenti per il ricevimento in Consolato, difficoltà nella modalità di richiesta del passaporto e ritardi nell'iscrizione AIRE”. A scrivere è la presidente del Comites, Daniela Di Benedetto, che ringrazia “i Concittadini che hanno voluto scegliere questa modalità non solo per la pazienza con la quale tollerano la difficoltà oggettiva nel veder riconosciuto un diritto, ma ancora di più per avere fatto esercizio del proprio diritto-dovere di cittadini rivolgendosi al Comites per contribuire al miglioramento della condizione comune”.
“Sono consapevole – aggiunge Di Benedetto – del fatto che questa situazione non sia nuova ma che a causa della forte riduzione del personale e all'avvicendamento difficoltoso di figure chiave e di responsabilità in Consolato, si sia ulteriormente aggravata”.
Il Comites di Monaco di Baviera, annota la presidente, “è sempre molto attento alla qualità dei servizi consolari e desidera sottolineare i disagi ma anche i piccoli miglioramenti e le evoluzioni mano a mano che questi si presentano”.
Di Benedetto, quindi, fa il punto della situazione in città: “a Gennaio si é finalmente insediato, dopo una lunga vacanza della posizione, il nuovo Vicario, Alfredo Casciello, responsabile amministrativo del Consolato Generale. A fine Febbraio ha assunto l'incarico il nuovo Console Generale, Enrico De Agostini. Nella mia funzione di Presidente del nostro Comites ho avuto modo di conoscere entrambi e ho molto apprezzato l'attenzione rivolta al disagio dei connazionali. Per il nuovo Console Generale la ristrutturazione é una priorità assoluta ed è già partita”.
“Di fronte all'evidente difficoltá di una Comunità in forte crescita, ai forti ritardi nell'erogazione dei servizi ma anche della continua riduzione del personale, la migliore soluzione, forse l'unica, é la razionalizzazione dei processi e dei servizi al pubblico”, osserva Di Benedetto. “Per questo il Console Generale ha deciso di rispondere attraverso semplificazione burocratica, messa in efficienza dei processi consolari, razionalizzazione dell'archivio e potenziamento dell'interazione telefonica e per corrispondenza con i concittadini”.
Nello specifico, ricorda la presidente del Comites, “i primi obiettivi sono: aumentare il numero degli appuntamenti fisici; aumentare l'orario di risposta telefonica; ristrutturare la prenotazione elettronica; ristrutturazione dei processi per l'iscrizione AIRE e per l'emissione dei passaporti”.
“Il processo per l'emissione delle Carte di Identità – ricorda la presidente Di Benedetto – è stato già rivisto in ottica di semplificazione e secondo me, anche con il contributo dei corrispondenti consolari, potrà migliorare presto la risposta ai connazionali. Teniamo inoltre alta l'attenzione rispetto all'introduzione delle Carte di Identità elettronica anche per gli iscritti AIRE: questa esclusione va superata e speriamo presto. Il Console Generale ritiene che entro l'Estate si potranno apprezzare i primi benefici fino ad una vera e propria inversione di marcia. Chiedo ai nostri Concittadini di continuare a darci riscontro delle proprie esperienze in ottica costruttiva, ai nostri parlamentari e rappresentanti nel CGIE di insistere presso il Ministero ove rivedere la situazione del personale assegnato al nostro Consolato. La carenza attuale non può che penalizzare la nostra circoscrizione”.
“Dal canto mio auspico un aumento dell’organico in regime di assunzione locale per sfruttare al meglio le competenze esistenti e non appesantire eccessivamente il bilancio”, conclude Di Benedetto che invita i connazionali “a contattare il Com.It.Es. in caso di difficoltà, apprezzamento o bisogno di informazioni” e a consultare il sito web del Consolato Generale e quello del Comites per avere informazioni. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi