IL SINDACO ORLANDO AI GIOVANI: ABBIATE RADICI E ALI

IL SINDACO ORLANDO AI GIOVANI: ABBIATE RADICI E ALI

PALERMO\ aise\ - “In questa giornata possiamo davvero dire una cosa: missione compiuta”. A dirlo a margine del convegno di chiusura del seminario per la Creazione di una Rete di Giovani Italiani nel Mondo, è il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.
“Fino a qualche anno fa, portare tutti questi ragazzi da tutto il mondo qui in questa Città sarebbe stato impensabile. Oggi invece il sogno è diventato realtà, a costo di grandi sacrifici e grandi battaglie”.
“Gli organi di rappresentanza degli italiani all’estero”, ha aggiunto Orlando, “devono essere conosciuti da tutti, ma bisogna vigilare affinché entità come i Comites non diventino degli sterili organi burocratici”.
“Radici e ali” ha concluso il sindaco Orlando, “questo è ciò di cui abbiamo tutti bisogno. Radici per mantenere il legame con i nostri luoghi di origine, ali per viaggiare, per diventare cittadini del mondo. Avere solo radici o solamente ali crea uno squilibrio che bisogna evitare. Oggi in questi ragazzi vedo entrambi. Ed è bellissimo”. (gianluca zanella\ aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi