Agenzia ICE e UNIDI alla fiera IDS di Colonia

COLONIA\ aise\ - Si inaugura oggi, 22 settembre, presso il comprensorio fieristico Koelnmesse, il padiglione di ICE Agenzia, alla fiera IDS 2021, l’evento più importante a livello internazionale dedicato al settore dell’industria dentale.
International Dental Show di Colonia, giunta alla 39° edizione, è una manifestazione fieristica tra le più prestigiose a livello internazionale; rivolta ad addetti ai lavori e distributori provenienti da tutto il mondo e punto di incontro imperdibile per tutti i decision maker all’interno del mercato medico/dentale.
ICE Agenzia, in collaborazione con UNIDI, l’Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane, ha organizzato l’allestimento del Padiglione Italia (10.02) che ospita 32 aziende italiane del settore, in un’area di circa 450 mq.
Molte delle imprese che partecipano alla fiera IDS, presenti nel Padiglione Italiano, sono affiliate all’UNIDI, che certifica l’adeguamento delle stesse a standard qualitativi molto elevati, adottati a livello europeo, protocolli che rendono sicuri ed affidabili i loro prodotti e servizi.
Oltre alla Germania, i paesi con maggior numero di espositori sono l’Italia, Francia, Gran Bretagna, Corea, Svizzera e gli Stati Uniti. Per quanto riguarda le partecipazioni collettive, i principali espositori sono l’Italia, Brasile, Bulgaria, Cina, Francia, Corea, Russia e USA.
La Germania rappresenta il principale concorrente per l’Italia nell’export del settore dopo gli USA; la manifestazione è, pertanto, un’ottima opportunità per svolgere un’azione di marketing offrendo ampia visibilità al Made in Italy e mettendo in evidenza il know how tecnologico e l’alto livello di ricerca e sviluppo delle nostre imprese.
L’Italia si attesta al quinto posto tra i Paesi fornitori di strumenti per odontoiatria della Germania con una quota pari al 5.4% ed è la prima per esportazione di trapani in Germania.
ICE Agenzia ha curato, oltre alla brochure della collettiva italiana, azioni di comunicazione su riviste online specializzate e su canali social finalizzate a promuovere la presenza italiana in Fiera.
Le aziende avranno inoltre a disposizione, per l’intera durata della manifestazione, una piattaforma virtuale della Fiera, che affiancherà quella in presenza e che permetterà alle aziende che non hanno potuto partecipare, a causa delle limitazioni ancora in atto legate alla pandemia, di incontrare virtualmente operatori esteri.
La partecipazione delle aziende è stata offerta a titolo gratuito in considerazione delle misure a sostegno delle imprese messe in atto da ICE Agenzia in seguito all’emergenza sanitaria. (aise)