INTERNAZIONALIZZAZIONE: LOMBARDIA AL LAVORO PER UN “BUSINESS FORUM” VIRTUALE CON LE REALTÀ ECONOMICHE UZBEKE

INTERNAZIONALIZZAZIONE: LOMBARDIA AL LAVORO PER UN “BUSINESS FORUM” VIRTUALE CON LE REALTÀ ECONOMICHE UZBEKE

MILANO\ aise\ - "La Lombardia nella fase di rilancio sarà protagonista per un nuovo e decisivo impulso alla promozione della creatività italiana e del Made in Italy. Anche per questo, stiamo lavorando per realizzare un “Business Forum” virtuale tra la comunità imprenditoriale lombarda e quella uzbeka per costruire reciproche occasioni di investimento". Queste le parole del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo l'incontro, in videoconferenza, con il vice Primo Ministro dell'Uzbekistan Sardor Umurzakov cui hanno preso parte il vicepresidente Fabrizio Sala e il sottosegretario con delega ai Rapporti con le Delegazioni internazionali, Alan Christian Rizzi.
"Con l'incontro in videoconferenza di oggi con il vice Primo Ministro per gli Investimenti e il Commercio estero dell'Uzbekistan - ha spiegato il vicepresidente Fabrizio Sala - abbiamo riallacciato i contatti per l'organizzazione di un 'Business Forum' a Milano con la possibilità di far incontrare le imprese lombarde con le aziende del paese asiatico in maniera tale da promuovere sviluppi commerciali e possibilità di business per le nostre realtà economiche del territorio, soprattutto piccole e medie imprese".
Nell'incontro si è parlato della possibilità di collaborare concretamente con l'Uzbekistan non soltanto dal punto di vista istituzionale, ma anche sul piano dell'internazionalizzazione delle imprese grazie ai bandi regionali che consentono alle imprese lombarde di avvicinarsi ai mercati esteri attraverso incontri virtuali B2B con selezionati buyer, nell'ambito di specifiche sessioni di lavoro settoriali, nel rispetto di elevati criteri di compatibilità dei profili.
"È fondamentale recuperare terreno sui mercati internazionali - ha aggiunto il vicepresidente Sala - e i contatti con l'Uzbekistan potrebbero aprire nuovi mercati strategici per le nostre imprese attraverso un raccordo diretto anche con le associazioni di categoria e le istituzioni per potenziare i rapporti commerciali tra Lombardia e Uzbekistan, con incontri diretti tra operatori economici previsti alla fine di questa emergenza sanitaria".
"La videoconferenza di oggi - ha affermato il sottosegretario Alan Rizzi - rappresenta un'ulteriore tappa del virtuoso percorso di relazioni internazionali che Regione Lombardia ha sempre favorito. Relazioni che si sono rivelate preziose durante l'emergenza Coronavirus e che ora saranno particolarmente utili nella ripresa economica per far ripartire il motore economico della nostra Regione e, quindi, dare risposte per il futuro ai cittadini lombardi e alle nostre imprese". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi